Immagine

l Senato vota per consentire all’FBI e alla CIA di spiare la cronologia di navigazione Web senza mandato

 

Di John Vibes / Teoria della verità 

Questa settimana, il Senato degli Stati Uniti ha votato per consentire alle agenzie governative di accedere alla cronologia di navigazione senza un mandato. Il disegno di legge era una nuova autorizzazione del Patriot Act, ma c’era un emendamento alla privacy che era stato aggiunto al disegno di legge nel tentativo di ridurre il superamento della sorveglianza del governo. Sfortunatamente, questo emendamento ha fallito di poco con un solo voto questa settimana.

L’emendamento avrebbe costretto agenzie come l’FBI e la CIA a ottenere un mandato che dimostrasse la probabile causa che era stato commesso un crimine per accedere alla cronologia di navigazione di una persona, ma poiché non è passato, le attività di sorveglianza che queste agenzie hanno già intrapreso la parte in è ora riconfermata e codificata in legge. Questo è uno dei tre emendamenti che l’ACLU ha chiesto al Congresso di aggiungere alla riautorizzazione del Patriot Act. Alcuni senatori non hanno votato affatto sulla misura, incluso Ben Sasse e Bernie Sanders che non hanno votato.

Uno degli emendamenti suggeriti dall’ACLU è stato approvato e consentirà ai giudici che si pronunciano sulle richieste del Foreign Intelligence Surveillance Act (FISA) di chiedere il contributo di esperti indipendenti.

Secondo l’ACLU, la modifica approvata offre una protezione di basso livello, ma non tanto quanto un requisito di mandato.

Il disegno di legge “rafforza il ruolo di” amici della corte “indipendenti presso la Corte di sorveglianza dell’intelligence straniera, garantendo che la corte abbia ulteriori opportunità di ascoltare le opinioni di esperti esterni, ha affermato l’ACLU.

Dayton Young, direttore del prodotto di Fight For the Future, ha dichiarato a Motherboard che il voto di oggi dimostra che le vere intenzioni dell’atto Patriot erano di spiare i cittadini statunitensi.

“Oggi il Senato ha chiarito che lo scopo del Patriot Act è quello di spiare gli americani, senza warrant o processi necessari. Qualsiasi legislatore che voti per autorizzare nuovamente il Patriot Act vota contro le nostre libertà costituzionalmente protette, e non c’è nulla di patriottico al riguardo, ha detto Young.

Si dice che il leader della maggioranza al Senato americano Mitch McConnell abbia guidato l’accusa nel voto per sconfiggere l’emendamento sulla privacy.

Credito di immagine: piotrkt

 

Fonte: https://truththeory.com/

 

®wld