Home

Almanacco di novembre – 2020

Lascia un commento

La Task Force Per Il Coronavirus Di Joe Biden È dei Rockefeller, del Council On Foreign Relations e della Gates Foundation

Mentre il presidente eletto dai media Joe Biden annuncia la sua Task Force per il Coronavirus, sta diventando sempre più chiaro che un’amministrazione Biden / Harris manterrà molte delle relazioni stabilite sotto l’amministrazione Trump.

L’articolo continua QUI

Pietro Ratto: Mai Visto Prima

Il consulente “Science” di Biden chiede un blocco nazionale di 4-6 settimane per evitare “l’inferno COVID”

by Tyler Durden

Incontra lo stimato dottor Michael Osterholm, che è direttore del Center of Infectious Disease Research and Policy presso l’Università del Minnesota, ed è l’ultimo “scienziato” ad entrare a far parte dello “speciale team di consulenza sulla transizione al coronavirus” di Joe Biden.

L’articolo continua QUI in lingua inglese

Fusaro: “Secondo lockdown? La prova che il primo non ha funzionato”

Esperti: oltre 50 milioni di americani soffriranno di insicurezza alimentare nel 2020

L’insicurezza alimentare in America sta raggiungendo il massimo storico durante la pandemia COVID-19. Ma esistono grandi differenze regionali nella gravità dell’impatto.

L’articolo continua QUI in lingua inglese

Siamo alla farsa: ora De Luca non vuole gli ospedali da campo

“Guardate i numeri: avete distrutto un Paese per restrizioni che non funzionano” ► Duranti e Fusaro

L’articolo e i video continuan QUI

MORTE ANNUNCIATA – 460.000 PICCOLE IMPRESE A RISCHIO CHIUSURA

STRAGE ANNUNCIATA TRA I PICCOLI: GIÀ OGGI FATTURATO DIMEZZATO PER 370.000 MICROIMPRESE, 415.000 IN CRISI DI LIQUIDITÀ. L’ALLARME DEI COMMERCIALISTI: BASTA CATTIVA BUROCRAZIA O MORIRANNO

L’articolo continua QUI

robocall

Robocall, preparatevi all’inferno: i bot telefonici si fingeranno parenti

di: Gianluca Riccio

Un terzo delle chiamate fastidiose che riceviamo viene ormai da macchine. Le Robocall sono una piaga, e potrebbero anche peggiorare. Potrebbero fingersi parenti per truffarci.

L’articolo continia QUI

Paperoni, parassiti, ceto medio e Global Warming

by Roberto

Le recenti elezioni americane e l’accelerazione generale impressa dal Covid al corso degli eventi hanno fornito degli elementi di riflessione che forse vale la pena condividere, nonostante l’argomento sia piuttosto… border line. Un linciaggio senza precedenti

L’articolo continua QUI

Bruno Aymone

FEMA. NUOVO ORDINE MONDIALE – CAMPI DI STERMINIO DI MASSA

Link

®wld

La Banca Mondiale getta tutto il peso dietro al grande ripristino

Lascia un commento

Postato da: World Bank

Per decenni, l’élite globale ha nascosto i propri piani dietro gli estremisti ambientali, ma ora si sono completamente rivelati i maestri architetti sin dall’inizio. La Banca Mondiale, l’FMI e la Banca dei Regolamenti Internazionali sono in un tentativo coordinato di riformare il pianeta. ⁃ TN Editor

La Banca Mondiale ha pubblicato un rapporto che delinea le azioni a livello di economia per facilitare la decarbonizzazione e lo sviluppo sostenibile mentre il mondo si riprende dalla pandemia globale COVID-19. Il rapporto mira ad aiutare i paesi ad allineare i loro percorsi di sviluppo con gli obiettivi dell’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici attraverso strategie a lungo termine che promuovono la resilienza climatica dei sistemi alimentari e idrici, dell’energia, dei trasporti e delle città, tra gli altri settori.

Il rapporto intitolato “World Bank Outlook 2050 Strategic Directions Note: Supporting Countries to Meet Long-Term Goals of Decarbonization”, evidenzia gli “enormi rischi” che il cambiamento climatico pone per lo sviluppo e la crescita a lungo termine dei paesi, con implicazioni critiche per la povertà, sicurezza alimentare e salute. In una prefazione, Juergen Voegele, vicepresidente della Banca mondiale per lo sviluppo sostenibile, avverte che tutti i paesi, in particolare i più poveri e vulnerabili, stanno ora affrontando “gli impatti composti delle sfide gemelle” del cambiamento climatico e COVID-19.

Il rapporto rileva che l’ambizione riflessa nella prima serie di contributi determinati a livello nazionale (NDC) limiterebbe il riscaldamento globale a 2,7-3,7 ° C al di sopra dei livelli preindustriali. Avverte che una continua attenzione agli obiettivi a breve e medio termine potrebbe rendere più difficile la decarbonizzazione e chiede strategie a lungo termine per aiutare i paesi a svilupparsi in modo sostenibile. “Pianificando in anticipo, queste strategie possono stimolare nuove attività economiche e innovazioni, creando i posti di lavoro del futuro, assicurando anche un clima più sicuro, soprattutto per i più poveri e vulnerabili”, ha affermato Mari Pangestu, Direttore generale della politica di sviluppo e Partnership, al lancio del rapporto.

L’Outlook 2050 riconosce la necessità di una “trasformazione economica audace” per realizzare la visione dell’accordo di Parigi e rendere gli SDG “più realizzabili”, che include l’allineamento dei flussi finanziari con percorsi di sviluppo a basse emissioni e resilienti al clima. Propone un approccio alla decarbonizzazione di “tutta l’economia”, che dà la priorità a quattro direzioni strategiche a livello di economia:

  • Incorporare le priorità climatiche a lungo termine nei quadri macroeconomici dei paesi;
  • Integrare la pianificazione climatica a lungo termine nei bilanci nazionali e nei quadri di spesa;
  • Incorporare obiettivi climatici a lungo termine nelle normative e negli incentivi del settore finanziario; e
  • Incorporare obiettivi climatici a lungo termine nella pianificazione dei sistemi.

Il rapporto identifica opportunità intersettoriali e formula raccomandazioni in otto aree essenziali per il raggiungimento degli SDG: 1) trasformare i sistemi alimentari; 2) proteggere gli ecosistemi terrestri e i pozzi di assorbimento del carbonio; 3) trasformare i sistemi energetici; 4) trasformare la mobilità; 5) costruire aree urbane a basse emissioni di carbonio e più resilienti; 6) trasformazione dei sistemi idrici; 7) trasformare l’economia oceanica; e 8) trasformazione digitale. L’Outlook 2050 rileva che investire in opportunità intersettoriali, anche come parte di pacchetti di stimolo, può aiutare a una ripresa sostenibile dalla pandemia COVID-19.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

**************************************

Ti potrebbe interessare:

Cosa c’è da sapere su “The Great Reset”

GLI UFO ESISTONO E ORA LO DICE ANCHE IL PENTAGONO

Un lockdown light

®wld

IL BRACCIO OPERATIVO DEL DEEP STATE.

Lascia un commento

(annadoss) Ricevo da Anna Dossena e pubblico

PROGETTI, OPERAZIONI ED ESPERIMENTI SONO, DA SEMPRE, FINALIZZATI ALLA MANIPOLAZIONE E CONTROLLO DELLA MENTE UMANA E DELL’AMBIENTE. 

L’UNICO OBIETTIVO È MANTENERE IL CONTROLLO RENDENDOCI SCHIAVI INCONSAPEVOLI=DORMIENTI. 

Vediamone alcuni: 

🔹️PROGETTO BLUEBIRD:

Sperimentazione illegale su esseri umani https://it.m.wikipedia.org/wiki/Progetto_MKULTRAhttps://marisagiudice.com/tag/progetto-bluebird/ 

🔹️PROGETTO BLUEBEAM:

Ingannevoli Proiezioni olografiche di un invasione aliena con arrivo del falso Messia. http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20BLUE%20BEAM.htmhttps://oggiscienza.it/2019/07/15/progetto-blue-beam/ 

🔹️MK- NAOMI:

arsenale di armi batteriologiche  https://las0rgente.net/tag/mk-naomi/ 🔹️MK-ULTRA:Programma di Controllo mentale https://www.wired.it/scienza/medicina/2016/08/26/mkultra-controllo-mentale-cia/

🔹️PROGETTO MONARCH:

Prosecuzione Mk-Ultra per il controllo mentale  https://las0rgente.net/tag/mk-naomi/ 

🔹️OPERAZIONI CAOS:

operazione di  False flag= creare il caos, in modo che l’opinione pubblica ne chiedesse al governo la repressione. http://www.guardareavanti.info/marcosacchi/OPERAZIONECHAOS.htm 

🔹️OPERAZIONE GLADIO:

E’ un’organizzazione segreta con l’obiettivo di rimodellare il mondo a propria immagine. https://www.lintellettualedissidente.it/controcultura/storia/operazione-gladio-storia-cia-complotto/http://win.storiain.net/arret/num153/artic6.asp 🇮🇹 

🔹️OPERAZIONE MOCKINGBIRD:

manipolazione dei mezzi di informazione a fini della propaganda. La CIA finanziava organizzazioni studentesche e culturali e riviste come organizzazioni di facciata. http://www.eleonoramora.se/it/2020/04/10/this-is-what-mind-control-looks-like-this-is-operation-mockingbird/ 

🔹️OPERAZIONE PAPERCLIP:

Nazisti tedeschi arruolati dagli americani  https://www.ilpost.it/2020/06/20/scienziati-nazisti-operazione-paperclip/ 

🔹️OPERAZIONE NORTHWOODS:

la CIA creava le condizioni per aver il sostengo degli americani e quindi giustificare le rappresaglie contro Cuba. https://www.cubainformazione.it/?p=27503 

🔹️OPERAZIONE RANCH HAND

Durante la Guedel Vietnam, la CIA utilizzò aerei per spruzzare di defolianti ed erbicidi oltre zone rurali del Vietnam del Sud, nel tentativo di privare il Viet Cong di cibo e vegetazione di copertura.  https://it.qwe.wiki/wiki/Operation_Ranch_Hand 

🔹️OPERAZIONE POPEYE:

Manipolazione Climatica https://it.m.wikipedia.org/wiki/Operazione_Popeye

🔹️COINTELPRO:

Cointelpro (Portmanteau derivato da CO unter INTEL ligence PRO grammo) (1956-1971) fu una serie di segreto , ea volte illegali, progetti condotti dagli Stati Uniti Federal Bureau of Investigation (FBI) volto a sorvegliare, infiltrandosi, discredito, e interrompendo nazionali organizzazioni politiche . https://it.qwe.wiki/wiki/COINTELPRO 

🔹️OPERAZIONE PROJECT SEAL:

l’esercito americano utilizzo’ ordigni capaci di provocare inondazioni Tsunami e terremoti.  https://www.nogeoingegneria.com/timeline/progetti/la-tecnolgia-ce-la-conoscienza-ce-terremoti-e-tsunami-si-puossono-creare/https://www.corriere.it/cronache/13_gennaio_03/test-segreti-bomba-tsunami_729496ac-55a9-11e2-8f89-e98d49fa0bf1.shtml 

🔹️PROGETTO STARGATE

Stargate Project era il nome in codice del 1991 per un’unità segreta dell’esercito americano fondata nel 1978 a Fort Meade , nel Maryland , dalla Defense Intelligence Agency (DIA) e SRI International (un appaltatore della California) per indagare sul potenziale di fenomeni psichici nell’intelligence militare e domestica. https://it.qwe.wiki/wiki/Stargate_Project

🔹️PROGETTO HIGHJUMP:

Spedizione segreta in AntartideUna Base nazista in Antartide sarebbe sopravvissuta alla Seconda Guerra Mondiale e ospiterebbe, forse ancor oggi, i discendenti dei gerarchi e dei criminali di guerra tedeschi. https://scienzamagia.eu/misteri-ufo/operazione-high-jump-e-le-missioni-di-hitler-in-antartide/ 

🔹️OPERAZIONE DELIRIUM:

Psicochimici sperimentati sui soldati e guerra fredda. https://www.npr.org/2012/12/11/166891159/operation-delirium-psychochemicals-and-cold-war 

🔹️PROGETTO RAINBOW:

Tecniche anti-radar https://it.qwe.wiki/wiki/Project_Rainbow 

🔹️OPERAZIONE MIDNIGHT CLIMAX:

Spionaggio illegale della CIA sui cittadini degli Stati Uniti e di come la CIA aveva condotto esperimenti di droga non consensuali. https://it.qwe.wiki/wiki/Operation_Midnight_Climax 

🔹️PROGETTO WOODPECKER:

riguarda il metodo di riscaldamento a risonanza del ciclotrone elettronico che è progettato per “alterare il campo magnetico terrestre … al fine di modificare il tempo, creare o innescare terremoti e vulcani, diffondere virus, creare il fenomeno noto come impulso elettromagnetico (EMP), e, per modificare il controllo del comportamento tra i popolosi”. https://www.sourcewatch.org/index.php/Project_Woodpecker

🔹️PROGETTO STAGATE-GRILL FRAME

:identifica le capacità e le vulnerabilità associate a fenomeni paranormaliaventi applicazioni militari. https://www.cia.gov/library/readingroom/document/cia-rdp96-00788r001100210002-6

🔹️SUN STREAK:

Progetto che testa la percezione sensoriale extra “psicoenergetica”. Il progetto è stato classificato dalla Defense Intelligence Agency (DIA) negli anni ’80.  https://ufo.fandom.com/wiki/Sun_Streak_Project

OGNI PROGETTO, OGNI OPERAZIONE DELLA CIA, PORTA LA FIRMA DELLA C A B A L A

#Q17aa 

Anna Dossena


®wld

5G Travolgente: FCC e Big Telecom Schiacciano la Sovranità delle città

Lascia un commento

Postato da: Government Technology

Le città hanno autonomia nel regolamentare o negoziare con operatori di telecomunicazioni sulle torri 5G? No. La decisione della Corte d’appello federale farà risparmiare agli operatori di telecomunicazioni oltre 2 miliardi di dollari in tasse locali. Questa è una grande vittoria del tecnocrate sulla sovranità locale.

L’amministrazione Trump sta correndo per implementare il 5G e l’Internet of Things, entrambi requisiti importanti per l’implementazione della tecnocrazia. La perdita della sovranità locale è una grave rottura della Costituzione degli Stati Uniti, che garantisce agli stati una forma di governo repubblicana. ⁃ TN Editor

Una battaglia tra dozzine di amministrazioni cittadine e alcuni dei più grandi operatori wireless del mondo sul futuro dell’infrastruttura 5G sembra essersi conclusa con una vittoria decisiva per le società di telecomunicazioni.

Questa settimana, una corte d’appello federale di San Francisco ha confermato una decisione del 2018 presa dalla Federal Communications Commission che vietava ai governi locali di imporre regolamenti eccessivi ai gestori wireless che cercavano di implementare il 5G. La decisione ha limitato le tariffe locali per l’installazione di torri “small cell”, sperando di stimolare il lancio delle reti wireless di prossima generazione.

Decine di città e comuni hanno citato in giudizio la FCC per la sentenza nel 2018 – in particolare Portland, Oregon, sebbene città fino a San Francisco, Las Vegas, Chicago e Kirkland, in Texas, abbiano aggiunto i loro nomi alla denuncia contro l’agenzia federale .

Sebbene il 5G prometta velocità Internet accelerate e altre innovazioni, molte comunità si sono innervosite al lancio del 5G a causa della quantità di trasmettitori di segnale “small cell” che dovrebbero essere collegati ai pali del telefono pubblico in ogni comunità.

A differenza delle reti tradizionali, il 5G si basa su sistemi di trasmissione wireless a corto raggio, che richiedono l’installazione di una miriade di torri “small cell”. In effetti, la FCC ha previsto che affinché il 5G fiorisca davvero richiederà l’installazione di circa 800.000 piccole celle negli Stati Uniti nei prossimi anni.

Molte comunità si sono opposte al lancio di queste torri e, in alcuni casi, hanno imposto commissioni elevate ai gestori wireless.

5G infrastructure

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

*********************************************************

Letture Consigliate:

Scontro tra Titani mentre in mezzo scorre il Fiume dell’Umanit

Tampone: pratica invasiva e pericolosa

Il Valore della Libertà

®wld

Le guerre alimentari diventano calde

Lascia un commento

Squadre di scioperanti del COVID-19 chiudono le fattorie – Le guerre alimentari diventano calde

Di Ice Age Farmer

L’approvvigionamento alimentare globale viene distrutto, la produzione smantellata, gli agricoltori cessano l’attività e le scorte di grano sono in fiamme nelle guerre alimentari.

La California sta inviando “COVID-19 Strike Teams” per chiudere le fattorie che non sono “adeguatamente distanziate”. La Cina vieta i cellulari nei granai. L’australiano sta vivendo carenza di cibo. Beirut perde il porto principale e le scorte di grano. La produzione e distribuzione di cibo in Medio Oriente è in fiamme.

Christian analizza gli ultimi mentre le Food Wars diventano calde.

Fonte: https://www.naturalblaze.com/

********************************************

Ti potrebbero interessare:

2030-2050-Generazione Zero

Trump – Un Sacco di Nemici molto Ricchi

Se non fermate il patto UE finirete come la Grecia – Intervista a Varoufakis

®wld

Older Entries