Home

La tecnocrazia dominerebbe la “Presidenza Biden”

Lascia un commento

Gage Skidmore

di Hannah Bleau
dal sito Web Breitbart Wikimedia Commons,

Dimentica il Ringraziamento e il Natale.

Biden è politicamente allineato con organizzazioni che promuovono la pandemia come l’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) e le Nazioni Unite ( ONU ) e i cosiddetti consulenti “scientifici” come il dottor Anthony Fauci.

fonte



Joe Biden sui raduni del Ringraziamento – 5 persone, massimo 10 persone “socialmente distanziate, che indossano maschere”

L’ex vicepresidente Joe Biden ha suggerito che gli americani limitino i loro incontri al Ringraziamento e aderiscano ai “protocolli” del coronavirus nelle loro residenze private, citando esperti che, secondo il ex vicepresidente, consiglia riunioni di,

“cinque persone, massimo dieci persone” che sono “socialmente lontane, indossano maschere”.

Biden, che i media hanno dichiarato presidente eletto, ha dettagliato il suo punto di vista sugli incontri festivi durante una conferenza stampa di lunedì a Wilmington, nel Delaware, esortando gli americani ad aderire al consiglio degli “esperti sanitari“.

“Qual è il tuo messaggio alle persone che stanno prendendo in considerazione, ad esempio, di riunirsi con le loro famiglie e altri per il Ringraziamento?

Inviteresti le persone a riconsiderare i loro piani? “Ha chiesto un giornalista.

“Ecco cosa farei. Lascia che ti dica cosa mi hanno detto gli “esperti” di salute”, ha esordito Biden.

“Esortano fortemente che, se, in effetti, avremo il Ringraziamento con qualcuno, lo limiteremo al massimo, al massimo, suggeriscono cinque persone, massimo 10 persone, socialmente distanziate, indossano maschere e persone che sono state messe in quarantena”, ha spiegato.

Biden ha detto che ha discusso di come la sua famiglia gestirà il Ringraziamento quest’anno e ha detto ai giornalisti che hanno avuto successo,

“ha ristretto quali membri della famiglia” parteciperanno, aggiungendo, “e che sono stati testati, recentemente testati entro 24 ore”.

Quindi ha esortato il popolo americano a “pensarci” prima di riunirsi per il Ringraziamento.

“Vorrei fortemente esortare per il bene – non solo per il tuo bene, per il bene dei tuoi figli, tua madre, tuo padre, le tue sorelle, i tuoi fratelli, chiunque tu incontri al Ringraziamento – pensa a questo”, ha detto, sottolineando che Gli americani dovrebbero limitare le loro riunioni per le vacanze a dieci persone.

“Non dovrebbero esserci gruppi di più di dieci persone in una stanza alla volta. Voglio dire, all’interno della casa. Questo è quello che mi stanno dicendo.

Me lo stanno dicendo, assicurandosi che sia così “, ha detto prima di sottolineare la sua convinzione nell’importanza delle maschere.

“Salvare vite. Senti, voglio solo assicurarmi che possiamo stare insieme il prossimo Ringraziamento. Il prossimo Natale. Voglio dire, è una crisi internazionale.

È una “crisi” sanitaria internazionale”, ha detto, aggiungendo che il mondo è” in guerra “con il coronavirus” cinese”.

“Non c’è niente di macho nel non indossare una maschera”, ha aggiunto l’ex vicepresidente.

I Centers for Disease Control and Prevention ( CDC ) hanno recentemente pubblicato un elenco di suggerimenti prima delle vacanze, raccomandando agli americani di limitare le riunioni del Ringraziamento o di tenerle virtualmente o all’aperto.

Il CDC ha anche raccomandato agli ospiti di portare il proprio cibo e indossare una maschera … Alcuni leader democratici hanno accolto le raccomandazioni.

La scorsa settimana, il governatore di New York Andrew Cuomo ha annunciato la sua intenzione di limitare i raduni nelle residenze private a dieci persone, mentre il sindaco di Chicago Lori Lightfoot ha esortato i cittadini di Chicago a cancellare del tutto i loro tradizionali piani del Ringraziamento …

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

******************************************

Correlati:

Per un pugno di dollari

CommonPass: Inizia il monitoraggio in tutto il mondo – Benvenuti nel 2030

®wld

Lo scietticismo del vaccino

Lascia un commento

Più di 2/3 degli americani si oppongono alle vaccinazioni obbligatorie COVID-19

Di Tyler Durden

Da quando è esploso da Wuhan, in Cina, circa un anno fa, il coronavirus ha creato quello che un economista ha descritto come un “trilemma”, ovvero la lotta per bilanciare gli inevitabili compromessi tra salvaguardia della salute pubblica, economia e libertà personale.

Negli Stati Uniti (e anche in molti luoghi in Europa), alcuni hanno indicato lo scetticismo che circonda il processo di sviluppo accelerato per la miriade di progetti di vaccini COVID come un potenziale ostacolo al raggiungimento dell’immunità della mandria, poiché una mancanza di fiducia del pubblico potrebbe costringere alcuni governi a cercare di fare indebitamente pressione sui cittadini affinché accettino il vaccino.

Con tutto questo in mente, i politici e gli economisti stanno lottando per individuare un compromesso accettabile tra salute pubblica, salute economica e libertà personale. Alcuni analisti hanno iniziato a chiamare queste priorità contrastanti il ​​”trilemma” del coronavirus. Tuttavia, la risoluzione di questi conflitti sarà fondamentale per le prospettive economiche nel 2021; e con Wall Street che si aspetta sempre di più che l’economia statunitense torni in contrazione durante il quarto trimestre , le speculazioni sui tempi e sul ritmo del rimbalzo sono state rimandate al prossimo anno e al 2022.

A dire il vero, la tempistica del lancio del vaccino COVID-19 sarà fondamentale per decidere come andrà a finire tutto questo. Ma c’è un altro problema, più strettamente correlato alla gamba della “libertà personale” del “trilemma”, che epidemiologi e responsabili politici potrebbero aver sottovalutato. E questa è la questione della fiducia del pubblico nel vaccino.

Diversi negozi di ricerca di Wall Street hanno pubblicato approfondimenti sull’argomento, utilizzando i dati raccolti dai sondaggi di opinione YouGov e Gallup, insieme ad altre fonti. L’altro giorno, la Deutsche Bank ha pubblicato un grafico che analizza l’entusiasmo di ricevere il vaccino, insieme alle opinioni sul fatto che debba essere “obbligatorio”.

I sondaggi di opinione sono chiari: negli Stati Uniti, più di 2/3 della popolazione ritiene che ricevere un vaccino COVID-19 debba essere volontario . Inoltre, solo una piccola percentuale di americani spingerebbe per essere vaccinata entro il primo mese dalla disponibilità di un vaccino. La maggior parte sembra contenta di restare indietro, presumibilmente più preoccupata di quando l’economia potrà riaprire rispetto a quando potrebbe essere vaccinata.

Ovviamente, le opinioni potrebbero cambiare in modo sostanziale se accade qualcosa di inaspettato tra oggi e quando la FDA dovrebbe iniziare a esaminare le domande Pfizer (e, infine, Moderna) per l’approvazione per l’uso di emergenza. Come ci ricorda John Authers di Bloomberg, non è un affare concluso.

È anche concepibile che qualcosa vada storto con la sicurezza del vaccino o il processo di produzione. Più precariamente, c’è ciò che è noto come “esitazione nei confronti del vaccino”. In tutto il mondo, molti sono riluttanti a prenderne uno. Questi sono i risultati dei sondaggi condotti negli Stati Uniti e nell’Europa occidentale per conto di Deutsche Bank AG. Suggeriscono che i politici potrebbero essere costretti a rendere obbligatorie le vaccinazioni, il che potrebbe rendere la politica del 2021 molto pericolosa:

Gli autori hanno condiviso un altro grafico di DB che mostra che gli atteggiamenti sui vaccini in tutta Europa sono per lo più gli stessi degli Stati Uniti, con il Regno Unito che vede generalmente una maggiore accettazione dei vaccini (forse potrebbe esserci una correlazione tra accettazione e livelli di isteria pubblica guidati da una mortalità notevolmente più elevata aliquote?).

Durante la scorsa settimana, il dottor Fauci ha alzato la retorica sugli scettici sui vaccini, etichettandoli come una “seria minaccia” per la salute pubblica, mentre milioni di americani si preparano a ignorare le linee guida del CDC e viaggiare per vedere la famiglia e gli amici nonostante la situazione.

Potrebbe essere che, a quasi un anno dall’inizio della peggiore pandemia in un secolo, gli atteggiamenti del pubblico riguardo alla minaccia rappresentata dal COVID-19 siano notevolmente più rilassati di quelli del dottor Fauci?

Fonte: Zero Hedge

Immagine: Pixabay

Fonte: https://www.naturalblaze.com/

Letture consigliate:

Infanzia: diritti celebrati, diritti negati – Un mondo rovesciato

Il Filantrocapitalismo

®wld

Chi ha controllato il passato controlla il presente e chi controlla il presente controlla il futuro

Lascia un commento

Puoi guardare il video o leggere l’articolo QUI 
®wld 

I MODERNI BARONI BRIGANTI

Lascia un commento

Clicca sull’immagine per ascoltare il video

LA MACCHINA DEL FAANG. COSA FARE CONTRO I MODERNI BARONI BRIGANTI? – Pino Cabras #Byoblu24

Francesco Capo

Dopo le ultime vicende che hanno colpito Vox Italia Tv, Border Nights di Fabio Frabetti e “Il Vaso di Pandora”, penalizzate e in alcuni casi anche censurate da YouTube, il deputato Pino Cabras ha presentato un’interrogazione parlamentare in cui chiede al Governo cosa intenda fare per garantire la libertà di espressione e di manifestazione del pensiero sulle piattaforme digitali e se sia il caso di attivarsi nelle sedi internazionali per arrivare a una convenzione per la tutela e la promozione della libertà di pensiero sui social network.

I faang devono rispettare la Costituzione italiana

L’articolo 21 della Costituzione tutela la libertà di espressione e stabilisce che “la stampa non può essere soggetta a censure e ad autorizzazioni”. Soltanto la magistratura può procedere a sequestri con un atto motivato e unicamente in caso di violazione di leggi. L’operato delle multinazionali del big tech si pone dunque al di fuori del nostro ordinamento costituzionale.


I così detti faang (facebook, amazon, apple, netflix e google, che sono stati definiti dal senatore americano Josh Hawley come i moderni baroni briganti) sono società private, ma svolgono di fatto una funzione di servizio pubblico che dovrebbe essere improntata a una neutralità che consenta di rispettare al meglio i diritti costituzionalmente garantiti.
Del resto l’articolo 41 della Costituzione parla chiaro: “l’iniziativa economica privata è libera”, ma subito dopo, al secondo comma, aggiunge che “non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà e alla dignità umana”.

Una legge a tutela del sistema democratico

Secondo Pino Cabras, l’anomalia risiede nel fatto che “le grandi compagnie del big tech sono orientate a considerare sé stesse come piattaforme, però agiscono come editori”. “Questa ambiguità va risolta una volta per tutte”, dice l’onorevole, “ho l’impressione che il sistema democratico, di fronte allo strapotere di questi monopoli delle multinazionali nordamericane, sia sotto scacco e bisogna reagire”.
Una legge che faccia chiarezza è urgente, perché sono in gioco i nostri diritti e la democrazia.

Fonte: https://www.byoblu.com/2020/11/20/la-macchina-del-faang-cosa-fare-contro-i-moderni-baroni-briganti-pino-cabras-byoblu24/

®wld

AVVISO AI NAVIGANTI

Lascia un commento

AVVISO AI NAVIGANTI

di: Dottor Roberto Slaviero 19.11.20

Guardavo oggi dei video di Discoteche aperte e festanti a Wuhan in Cina e a Taiwan, con migliaia di partecipanti senza maschera logicamente, appiccicati come ai tempi storici di Ibiza, con i Disc jockey più famosi del pianeta!

Guardavo inoltre le spiagge brasiliane, strapiene di persone sotto il sole, alla faccia dei fottuti media, che parlano di centinaia di migliaia di positivi: positivi si, per la vita, a 40 gradi sotto il sole, sorseggiando una Skol o Antartica e sgranocchiando magari un gallettino allo spiedo, super … l’ho già fatto molte volte nel passato, sulla Praia di Copacabana o Ipanema!

Guardavo invece la triste Argentina, dopo oltre 6 mesi di chiusura, praticamente azzerata e fallita; i riccastri, nel frattempo si sono comprati praticamente tutta la Patagonia.

L’Argentina, è stata colonizzata a fine seconda guerra dai nazisti, fuggiti dal Terzo Reich.

Tra le altre cose, già l’anno scorso avevano emanato leggi naziste, del tipo; se non ti vaccini, niente patente e passaporto…

Ieri il Bundestag tedesco, ha dato pieni poteri al Ministro della Salute, che potrà emanare in situazioni di criticità sanitaria, qualsiasi provvedimento restrittivo o cautelativo per la salute della popolazione; la puzza del Terzo Reich, riaffiora prepotentemente!

Australia in lieve riapertura voli aerei, ma sempre in dittatura e Nuova Zelanda invece ancora praticamente isolata. 

https://www.flightradar24.com/-43.9,172.02/4

Dalla Nuova Zelanda si vola in Antartide, abbiamo diverse basi militari là…non si sente più parlare di Antartide, da molto tempo mi pare; se la staranno godendo i ricercatori e militari, nelle calde ed attrezzate basi? 

O, con quel freddo intenso, sono tutti crepati per Covid? Oggi ne ho sentita sparare un’altra molto grossa, da un nuovo idiota para…virologo di turno: il freddo forse ci aiuterà!

Ma non era col caldo, che le cariche virali schiattano? Beh dai…confondiamo le menti già ottuse degli omuncoli.

Freddo e caldo nelle giuste proporzioni, possono farci comodo per sparare cagate galattiche pseudoscientifiche; importante è che i sudditi tacciano ed ubbidiscano.

In Francia, il Presidente praticamente ha esautorato il Parlamento e prende le decisioni, convocando settimanalmente il Consiglio di Difesa!

Là, son già due anni che pestano a ripetizione e a morte i Gilet gialli.

Tira una brutta aria in Europa! in Italia? Si divertono con i colori…e vogliono annientare definitivamente la ex quinta potenza mondiale di fine anni 80!

Qualche regione, tenta di fare test e tamponi a tappeto sui soggetti sani, per evidenziare eventuali positivi asintomatici ed isolarli!

Ho studiato un po’ di microbiologia e…di che…azzo stan parlando: il contagio avviene attraverso le Goccioline di Pflugge, da persone malate, con tosse, febbre ed una sintomatologia tipica influenzale.

Questa Panzana, che i sani asintomatici, sono fonte di infezione, fa gridare e rigirare nella tomba i grandi del passato, tipo Koch e Pasteur!

Le 4 regole di Koch, per evidenziare l’agente patogeno, le avete rispettate, oscuri personaggi di una sanità falsa e sull’orlo del precipizio?

Perché sapete, più si dicono bugie e più le persone che le dicono si convincono e vogliono convincere tutti gli altri!

E i morti e gli ospedali? Oltre 600.000 morti in Italia annualmente; di questi, pare che oltre 50mila muoiano per infezioni contratte in ospedale…ma mi son rotto veramente di dire le stesse cose!

CERCATE DI CURARE LE PERSONE A CASA, SE VOLETE EVITARE COLLASSAMENTI NEGLI OSPEDALI.

Create dei nuclei di medici, che assistano le persone malate a casa e che possano ricettare i farmaci, come si faceva in passato…e non remoto; SCRIVERE LE RICETTE A PENNA, AVENDO VISITATO IL PAZIENTE IN CASA!

E ma…è tutto elettronico adesso…retaggi del passato e quindi: tutte le persone malate, vanno negli ambulatori e nei pronto soccorso…TANTE PERSONE MALATE INSIEME SI, COSTITUISCONO FOCOLAI CONTAGIOSI!

Negli ospedali mancano medici ed infermieri, perchè se hanno il raffreddore e quindi risultano positivi, devono stare in quarantena! 

Per questo stanno collassando le strutture, non per il corona! Avete assunto personale medico in questi 6 mesi?

COMUNQUE, AVVISO AI NAVIGANTI: isolando e chiudendo le persone in casa, il sistema immunitario, creato dal Creatore per proteggere dai continui scambi interpersonali gli umani, che attraverso l’allenamento (goccioline di Pflugge) si attiva e si rinforza, OTTERRETE L’ESATTO CONTRARIO!

Ovvero: quando arriveranno le solite virosi invernali, molti saranno indeboliti e si ammaleranno sempre più!

Ma il loro obbiettivo, oltre che di distruzione economica, è la vaccinazione: quale, oltre a quella antinfluenzale normale, già fatta nella prima decade di ottobre?

La Pfizer, prima ha detto che il loro vaccino “coronato” è efficace al 90%, poi ieri è passato al 95 %, poiché un altro concorrente aveva detto; il nostro e’ al 93,5 %…e lo Sputnik…91 o 92 % …nel frattempo il Ceo del Pf…ha venduto azioni, dopo la loro esplosione verso l’alto, in seguito all’annuncio della scoperta, ed ha incassato milionate!

Che comportamento moralmente ineccepibile! E la conservazione dei vaccini; uno a – 80 altri tra i +2 e +8, normali condizioni! Affari su affari per produrre enormi frigo a – 80…che schifezza infinita!

COME USCIRE DA QUESTA TRAGEDIA?

Tornare alla vita normale e riaprire tutto, subito, senza tentennamenti! 

Il sistema immunitario farà il suo lavoro, anche in condizioni estreme, tra onde 5G e veleni tossici ambientali.

TORNIAMO AL BUON SENSO, ALTRIMENTI SARA’ UN MASSACRO DA TUTTI I PUNTI DI VISTA.

Ed in poco tempo, tra tragedie sanitarie, distruzione sociale e povertà, la lunga ombra di una guerra terribile, avanzerà nuovamente, anche su di un’Europa che 100 e 70 anni fa, ha subito distruzioni immani.

DONNE E UOMINI SANI DI MENTE, RIPRENDETEVI DALL’OBLIO!

Ingoiare sempre bocconi amari, nel nome del “presunto“ bene comune, porterà alla fine della nostra società, cosi come l’abbiamo conosciuta negli ultimi 70 anni!

Bene comune si, ma basato su di una logica e corretta narrazione degli eventi e non su un continuato e perpetrato FALSO IDEOLOGICO! 

“La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo ed interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato  a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge, NON può in nessun caso VIOLARE i limiti imposti dal rispetto della persona umana.” 

Art 32, Costituzione Italiana

Altri commenti mi paiono superflui. 

Auguri a tutti! 

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Older Entries