Home

I MODERNI BARONI BRIGANTI

Lascia un commento

Clicca sull’immagine per ascoltare il video

LA MACCHINA DEL FAANG. COSA FARE CONTRO I MODERNI BARONI BRIGANTI? – Pino Cabras #Byoblu24

Francesco Capo

Dopo le ultime vicende che hanno colpito Vox Italia Tv, Border Nights di Fabio Frabetti e “Il Vaso di Pandora”, penalizzate e in alcuni casi anche censurate da YouTube, il deputato Pino Cabras ha presentato un’interrogazione parlamentare in cui chiede al Governo cosa intenda fare per garantire la libertà di espressione e di manifestazione del pensiero sulle piattaforme digitali e se sia il caso di attivarsi nelle sedi internazionali per arrivare a una convenzione per la tutela e la promozione della libertà di pensiero sui social network.

I faang devono rispettare la Costituzione italiana

L’articolo 21 della Costituzione tutela la libertà di espressione e stabilisce che “la stampa non può essere soggetta a censure e ad autorizzazioni”. Soltanto la magistratura può procedere a sequestri con un atto motivato e unicamente in caso di violazione di leggi. L’operato delle multinazionali del big tech si pone dunque al di fuori del nostro ordinamento costituzionale.


I così detti faang (facebook, amazon, apple, netflix e google, che sono stati definiti dal senatore americano Josh Hawley come i moderni baroni briganti) sono società private, ma svolgono di fatto una funzione di servizio pubblico che dovrebbe essere improntata a una neutralità che consenta di rispettare al meglio i diritti costituzionalmente garantiti.
Del resto l’articolo 41 della Costituzione parla chiaro: “l’iniziativa economica privata è libera”, ma subito dopo, al secondo comma, aggiunge che “non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà e alla dignità umana”.

Una legge a tutela del sistema democratico

Secondo Pino Cabras, l’anomalia risiede nel fatto che “le grandi compagnie del big tech sono orientate a considerare sé stesse come piattaforme, però agiscono come editori”. “Questa ambiguità va risolta una volta per tutte”, dice l’onorevole, “ho l’impressione che il sistema democratico, di fronte allo strapotere di questi monopoli delle multinazionali nordamericane, sia sotto scacco e bisogna reagire”.
Una legge che faccia chiarezza è urgente, perché sono in gioco i nostri diritti e la democrazia.

Fonte: https://www.byoblu.com/2020/11/20/la-macchina-del-faang-cosa-fare-contro-i-moderni-baroni-briganti-pino-cabras-byoblu24/

®wld

Almanacco di novembre – 2020

Lascia un commento

La Task Force Per Il Coronavirus Di Joe Biden È dei Rockefeller, del Council On Foreign Relations e della Gates Foundation

Mentre il presidente eletto dai media Joe Biden annuncia la sua Task Force per il Coronavirus, sta diventando sempre più chiaro che un’amministrazione Biden / Harris manterrà molte delle relazioni stabilite sotto l’amministrazione Trump.

L’articolo continua QUI

Pietro Ratto: Mai Visto Prima

Il consulente “Science” di Biden chiede un blocco nazionale di 4-6 settimane per evitare “l’inferno COVID”

by Tyler Durden

Incontra lo stimato dottor Michael Osterholm, che è direttore del Center of Infectious Disease Research and Policy presso l’Università del Minnesota, ed è l’ultimo “scienziato” ad entrare a far parte dello “speciale team di consulenza sulla transizione al coronavirus” di Joe Biden.

L’articolo continua QUI in lingua inglese

Fusaro: “Secondo lockdown? La prova che il primo non ha funzionato”

Esperti: oltre 50 milioni di americani soffriranno di insicurezza alimentare nel 2020

L’insicurezza alimentare in America sta raggiungendo il massimo storico durante la pandemia COVID-19. Ma esistono grandi differenze regionali nella gravità dell’impatto.

L’articolo continua QUI in lingua inglese

Siamo alla farsa: ora De Luca non vuole gli ospedali da campo

“Guardate i numeri: avete distrutto un Paese per restrizioni che non funzionano” ► Duranti e Fusaro

L’articolo e i video continuan QUI

MORTE ANNUNCIATA – 460.000 PICCOLE IMPRESE A RISCHIO CHIUSURA

STRAGE ANNUNCIATA TRA I PICCOLI: GIÀ OGGI FATTURATO DIMEZZATO PER 370.000 MICROIMPRESE, 415.000 IN CRISI DI LIQUIDITÀ. L’ALLARME DEI COMMERCIALISTI: BASTA CATTIVA BUROCRAZIA O MORIRANNO

L’articolo continua QUI

robocall

Robocall, preparatevi all’inferno: i bot telefonici si fingeranno parenti

di: Gianluca Riccio

Un terzo delle chiamate fastidiose che riceviamo viene ormai da macchine. Le Robocall sono una piaga, e potrebbero anche peggiorare. Potrebbero fingersi parenti per truffarci.

L’articolo continia QUI

Paperoni, parassiti, ceto medio e Global Warming

by Roberto

Le recenti elezioni americane e l’accelerazione generale impressa dal Covid al corso degli eventi hanno fornito degli elementi di riflessione che forse vale la pena condividere, nonostante l’argomento sia piuttosto… border line. Un linciaggio senza precedenti

L’articolo continua QUI

Bruno Aymone

FEMA. NUOVO ORDINE MONDIALE – CAMPI DI STERMINIO DI MASSA

Link

®wld

CIÒ CHE TUTTI DOVREBBERO SAPERE SULL’EMERGENZA

Lascia un commento

CIÒ CHE TUTTI DOVREBBERO SAPERE SULL’EMERGENZA - Scardovelli intervista Stefano Manera
 Clicca sull’immagine per guardare il video

Scardovelli intervista Stefano Manera

Mauro Scardovelli incontra il dottor Stefano Manera, anestesista e rianimatore, che nel periodo più cruciale dell’emergenza ha lavorato al pronto soccorso di Bergamo. In questa intervista disponibile su Davvero TV viene analizzato il problema Covid, individuandone e chiarendone gli aspetti più importanti e rendendoli comprensibili a tutti.

Oggi, dopo molti mesi dall’inizio dell’emergenza, non esiste ancora un piano terapeutico ufficiale per la cura del Covid-19 spiega il dottor Manera: “I medici sono disorientati. Alcuni sono addirittura spaventati dal non poter curare i pazienti perché ad oggi nessuno ha fornito, in maniera ufficiale, uno schema terapeutico da seguire”.

Secondo Manera in realtà, le tre fasi del Covid-19, per chi le ha potute osservare da vicino, sono oramai evidenti, ed è chiaro anche il tipo di interventi da adottare, a partire dalla cosiddetta fase 0: “È la fase che abbiamo in tutta la vita: quella della prevenzione. Nessuno in tutti questi mesi ha parlato di prevenzione. Perché un altro dato incontrovertibile è che i pazienti sani non si ammalano, o comunque non si complicano”.

Prevenire e intervenire con puntualità sono le misure indispensabili che, se messe concretamente al primo posto, possono modificare, risollevare e rilanciare le sorti del nostro Paese.

Segui l’intervista di Mauro Scardovelli su Davvero Tv.


VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.

vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

 Fonte: https://www.byoblu.com/

 ®wld

Libertà è partecipazione, partecipa alla tua libertà

Lascia un commento

Libertà è partecipazione, partecipa alla tua libertà

Consiglio vivamente la visione del video su stante, in quanto le denunce effettuate dal Dott. Mariano Amici un’altra voce che si unisce a Medici che demoliscono in maniera più che esaustiva il business e la conseguente truffa sanitaria, che si sta verificando da più di qualche mese in Italia come nel resto del mondo, soffocando la libertà individuale di ogni singolo componente, con provvedimenti atti a soffocare sanità, quanto economie nazionali.

Tutto ciò che viene effettuato dagli Stati per conto dell’OMS e del FMI, è palesemente un atto criminologo atto alla resa degli stessi Stati e delle Costituzioni su cui tutti questi si avvalgono, mentre una buona parte della classe medica, quella più attenta e ovviamente più onesta, sta inondando di informazioni basate su fatti concettuali scientifici e non di parte, come sembra siano quelli dei ben più noti e meno autorevoli pseudo-esperti, che in questi giorni si prestano ad interviste, peraltro senza contraddittorio su giornali e TV.

libertà

Purtroppo come accade per le elezioni americane, siamo davanti a una lotta intestina del bene contro il male, una lotta per la libertà che solo con il supporto di noi tutti, ma proprio tutti, decreterà il futuro e l’esistenza stessa dell’umanità, per cui tu lettore, non sentirti in alcun modo esulato dalle responsabilità, che sono parte della resilenza umana per la libertà che è parte della nostra esistenza e nella quale anche tu sei nato, in quanto questo ti sia ben chiaro, non ti si chiede di abbandonare ciò che stai facendo e di abbracciare un fucile, ma di fare la tua parte per mantenere salute, dignità e libertà, tua come quella dei tuoi familiari se questi ti sono cari.

Nulla ci viene regalato, in maggior modo le informazioni basilari che sono le prime ad essere nascoste, non a caso sin dall’antichità chi conquistava una Città o uno Stato, riduceva in cenere le biblioteche che contenevano informazioni storiche e quindi di riferimento per le generazioni future, che ignorando cosi il loro passato non tentavano la riconquista di quanto in precedenza perduto. Mica penserete che gli attuali problemi della scuola siano differenti, essi servono per tenere i nostri giovani nell’ignoranza, per farli in un prossimo futuro schiavi del transumanesimo, una teoria questa, che ben si adatta ad appiattire ogni forma di ribellione per controllare intere masse di persone, le quali ignorando il passato accettano supini il futuro triste che le attende.

Vi siete chiesti peraltro cosa differisce il Covid-19 dalle precedenti Aviaria, Suina e la stessa Sars che sono andate a vuoto negli anni scorsi con la tentata vendita di vaccini risultata poi inutile? Poco o nulla, se non il fatto che anche allora chi come oggi tenta di fare è imbrigliare il mondo per sottometterlo ai loro voleri, immettere una unica valuta mondiale, ed un Unico Ordine Mondiale (NWO) dove pochi oligarchi disporrebbero di tutto e di tutti.

Con l’esperienza pregressa questi soggetti neanche tanto avvezzi all’anonimato, visto che non si fanno neanche più scrupolo di mostrarsi per ciò che sono e rappresentano, hanno capito che per avere la vittoria in tasca, solo la paura immessa nelle persone poteva loro aprire la strada su quelli che sono stati con la Aviaria, Suina e la Sars, queste mancavano di un unico dominatore fondamentale “i morti” non a caso si cerca oggi di moltiplicare i morti di qualsiasi ragione e stato di morte, per morti per Covid, cosi come si tenta di comunicare fomentando ulteriore paura con ogni tentativo, che per fortuna va a vuoto, in quanto parte delle persone prendono sempre più coscienza dell’inganno in corso.

I tamponi fanno parte del business sia nelle strutture ospedaliere sia in quelle di prevenzione, come ho già avuto modo di evidenziare in un post precedente all’attuale, grazie al supporto del Prof. Stefano Scoglio candidato al Nobel per la Medicina, il quale ci svela cosi l’inutilità dei tamponi inutili e pericolosi essendo una tecnica intrusiva in special modo sui bambini, che potrebbe peraltro essere sostituita con un gettito salivare in una provetta, ed avere un minor costo per la Sanità, soprattutto!

Senza poi contare che più tamponi vengono fatti, più assintomatici vengono trovati positivi! Ma non per questo sono poi in grado di infettare, in quanto, essendo il Covid-19 appartenente alla famiglia dei coronavirus, il coronavirus è il classico virus che si riscontra poi nell’influenza, quindi basta che il soggetto sia stato colpito in vita sua dall’influenza e questi diventa per associazione positivo, perdendo cosi la sua libertà per una malattia che non ha.

Nella capitale c’è un detto che cosi recita: fatti furbo che stupido già ci sei – sarà mica il caso di farci più che un pensiero, voi che ne dite?

Fonte: https://dammilamanotidounamano.altervista.org/

®wld

Rassegna stampa di ningizhzidda

Lascia un commento

 Il mondialismo si prepara a far fallire l’Italia e a instaurare la legge marziale nel Paese

GRANDE STUDIO DANESE SULLE MASCHERINE CONTRO COVID19 – NON VIENE PUBBLICATO
DOPO IL 4 NOVEMBRE VIA LA MASCHERINA, IL COVID E’ FINITO!!!! Lo dice con estrema enfasi, sicuro della sua imminente rielezione, il Presidente USA Donald Trump
“REPETITA JUVANT”…Ci stanno riprovando.
Inventano la “seconda ondata” positivizzando i sani
FT – La minaccia incombente di una lunga Covid economica
Virus e vaccino, per arrivare al mondo post-umano di Colao
La didattica a distanza è un fiasco
COVID: coprifuoco a che scopo?
IL GINOVIRUS ODIA STOCCOLMA! – Video
Stanno pianificando il reset economico ► Massaro: “Vogliono prendere i nostri risparmi”
Link in lingua inglese
Mercola: come vengono truccate le sperimentazioni sui vaccini COVID-19
I “campi” di quarantena COVID-19 della Nuova Zelanda sono la fine della libertà personale
La classe media che è svanita
La storia del virus: spezzare le catene della civiltà medica
Guarda in diretta: gli amministratori delegati di Facebook, Twitter e Google pronti per essere grigliati all’udienza del Senato
Lo studio rileva che oltre l’80% dei pazienti con COVID-19 presenta una carenza di vitamina D.
Come evitare di trasformare la libertà in schiavitù
Il grande combattimento dell’umanità 
Link in lingua tedesca  
Germania: Il governo vuole sostituire le vendite perse per le aziende 
®wld

Older Entries