Home

Trump e Q sul nemico invisibile – il fattore Extraterrestre

Lascia un commento


by Michael Salla
July 01, 2020 from Exopolitics Website

Ci sono stati più riferimenti a un “nemico invisibile” del presidente Donald Trump e “Q” (alias QAnon ), che White Hats nella comunità dell’intelligence militare americana sta attualmente combattendo in una “guerra dell’informazione”.

Mentre i principali organi di informazione sostengono che Trump si sta semplicemente riferendo a COVID-19 come il “nemico invisibile” che ha afflitto gli Stati Uniti e il resto del pianeta, ciò che emerge dall’esame del contesto più ampio delle sue osservazioni e dei post su “Q” è che il vero il nemico a cui Trump allude è uno stato profondo che,

ha una dimensione non umana che sta dietro la “pandemia” …

I ripetuti riferimenti di Trump al nemico invisibile sono stati notati dai media più diffusi come un semplice sviluppo retorico nella lotta contro il virus COVID-19 .

Ad esempio, Jack Shafer, scrivendo come Politico, ha dichiarato il 9 aprile:

Da quando il presidente Donald Trump ha lanciato il suo bootleg sul coronavirus a metà marzo, concedendo finalmente l’entità della pandemia, ha tentato di marchiare il contagio come un “nemico invisibile“.

Trump ha usato la frase per la prima volta in una conferenza stampa della task force del coronavirus del 16 marzo, dicendo:

“Non importa dove guardi, questo è qualcosa: è un nemico invisibile.”

Ovviamente una monetazione consapevole progettata per aggiungere il condimento di Trumpian ai titoli, il presidente si è assicurato di tornare alla frase circa un minuto dopo, dicendo:

“Dico solo questo: abbiamo un nemico invisibile.”

Da allora, Trump ha usato l’espressione in lettere, commenti, interviste, tweet, video blog, ma soprattutto negli addetti ai lavori in stile campagna sul virus che ha messo in scena quasi ogni giorno dalla sua inversione di tendenza.

Secondo il database Factbase, Trump ha sfruttato l’espressione almeno 44 volte in quello che sembra il suo sforzo di antropomorfizzare il virus in una cosa senziente con cattive intenzioni sull’umanità.

È questo ciò che Trump sta facendo con i suoi ripetuti riferimenti a un “nemico invisibile” alludendo semplicemente a qualcosa di così piccolo che non può essere visto?

O si riferisce a un nemico invisibile che ha orchestrato l’emergere di COVID-19?

I ripetuti riferimenti di Trump (sotto il video – minuto 6:10 in poi) alla Seconda Guerra Mondiale in vista della seguente citazione forniscono un contesto che suggerisce che si sta riferendo a qualcosa di molto più sinistro dietro il virus globale rispetto a un semplice evento naturale accidentale:

Nella seconda guerra mondiale i giovani durante l’adolescenza si sono offerti volontari per combattere.

Volevano combattere così tanto perché amavano il nostro paese. I lavoratori si sono rifiutati di tornare a casa e hanno dormito nei piani della fabbrica per mantenere in funzione le linee di assemblaggio …

Dobbiamo sacrificarci insieme perché siamo tutti in questo insieme e arriveremo insieme. È il nemico invisibile .

Questo è sempre il nemico più duro: il nemico invisibile . Ma sconfiggeremo il nemico invisibile . Penso che lo faremo anche più velocemente di quanto pensassimo.

E sarà una vittoria completa.

Il più ampio contesto delle osservazioni di Trump sull’invisibile nemico lo indica come lo Stato profondo, che lui e la sua amministrazione hanno combattuto anche prima della sua inaugurazione presidenziale.

La guerra civile tra l’amministrazione Trump e lo stato profondo è una battaglia tra coloro che vogliono liberare l’umanità da un gruppo oppressivo di controllori globali che ha schiavizzato l’umanità attraverso il suo dominio di,

i media principali e le istituzioni politiche, finanziarie, culturali e religiose per secoli, se non per millenni …

Autori come Jim Marrs, Rule by Secrecy (2001) e William Bramley, Gods of Eden (1993), hanno presentato prove convincenti esponendo i controllori globali / Deep State come famiglie di stirpi al potere che riportano i loro antenati ai coloni extraterrestri banditi da Terra millenni fa.

Entrambi rivelano che nel lontano passato dell’umanità,

gli extraterrestri governarono direttamente sull’umanità, e quindi installarono ibridi umano-alieni per governare come delegati come descritto in documenti storici come “King’s List” di Sumer e la cronaca di Manetho dei sovrani egiziani pre-dinastici.

Questi sovrani proxy ibridi si sono evoluti per diventare le famiglie di stirpi dominanti che hanno controllato l’umanità da dietro le quinte usando antiche conoscenze e tecnologie tramandate dai loro signori extraterrestri – entità rettili, secondo Marrs e altri.

Negli anni ’30 e ’40, queste famiglie di linee di sangue ottennero l’accesso a tecnologie extraterrestri più recenti e potenti acquisite attraverso visitatori fuori dal pianeta attratte dalla rapida industrializzazione della Terra e dallo sviluppo incombente di armi atomiche.

Primo,

Germania, Italia, quindi Stati Uniti, Gran Bretagna, Unione Sovietica / Russia e Cina,

… tutti hanno avuto accesso a tecnologie extraterrestri che sono diventate i segreti più altamente classificati nei rispettivi complessi industriali militari.

Le tecnologie avanzate sono state tutte sviluppate in programmi compartimentati controllati da élite al potere che non avevano intenzione di condividere tali tecnologie con il resto dell’umanità, ma semplicemente appropriarsi di esse per il loro uso esclusivo.

Negli Stati Uniti, queste tecnologie extraterrestri di nuova acquisizione sono state utilizzate per promuovere le agende di controllo nazionali e globali delle famiglie di sangue al potere.

I leader nazionali influenti che non sostenevano l’agenda del controllo d’élite, come il primo segretario alla Difesa degli Stati Uniti, James Forrestal e il presidente John F. Kennedy, furono eliminati in un suicidio organizzato e assassinati in pubblico per mettere in guardia gli altri leader nazionali dal resistere alla agenda di controllo globale attuata dallo Stato profondo.

In Kennedy’s Last Stand, viene spiegato come e perché sia ​​Forrestal che Kennedy, che hanno goduto di una calorosa amicizia,

furono uccisi dallo Stato profondo per i rispettivi sforzi per rivelare o ottenere l’accesso a tecnologie extraterrestri classificate e rivelare le figure e le entità principali dietro i loro rispettivi omicidi.

Oggi la Cina è stata pesantemente infiltrata dallo Stato profondo che ha compromesso le sue principali istituzioni scientifiche e militari.

Non è un caso che l’epicentro dell’emergenza del virus COVID-19 sia la Cina, che il Deep State sostiene segretamente dalla Rivoluzione Comunista.

Questo ci porta al presidente Trump, che è stato reclutato dalla comunità dell’intelligence militare americana nel 2015 per aiutare gli Stati Uniti a liberarsi dal potere dello Stato profondo, di cui abbiamo discusso in precedenza .

Trump si circondò di figure di “Deep State” e di “White Hats” per mascherare le sue vere intenzioni.

Gli sforzi inventati dallo Stato profondo per impedire prima che Trump venisse eletto, e poi rimuoverlo dall’incarico, sono ben illustrati nella bufala della Russia Collusion , l’indagine falsa del suo primo consigliere per la sicurezza nazionale, il tenente generale Michael Flynn , e l’Ucraina inventata accuse di impeachment.

Mentre ci avviciniamo alle elezioni del 3 novembre 2020, Deep State ha finalmente lanciato il suo mazzo di carte di controllo globali per impedire a Trump di vincere la rielezione.

La “plandemica ” Covid-19 e i disordini civili attraverso una guerra razziale forzata sono entrambi guidati da una narrativa mediatica incessante condotta dallo Stato profondo per manipolare il grande pubblico nel rinunciare alle proprie libertà civili. Immagine del calendario 2020 …!

The Deep State ha anche organizzato le principali piattaforme di social media per censurare i giornalisti cittadini e i media alternativi, che sono sempre più visti come rivelatori di verità da parte del pubblico in fase di risveglio che sono disgustati dalla paura continua del porno generato dai media mainstream.

Qui è dove ‘Q’ e il movimento globale che ha generato diventano importanti per comprendere il “nemico invisibile” che è bloccato in una lotta dietro la scena della vita e della morte con l’amministrazione Trump.

La maggior parte di coloro che seguono ‘Q’ accettano che rappresenti un gruppo di individui collegati alla comunità dell’intelligence militare e funzionari strettamente legati al presidente Trump.

Le immagini multiple fornite da “Q” sono originali tratte all’interno dell’ufficio ovale di Trump e dell’Air Force One che confermano che il presidente è direttamente coinvolto.

Molti credono che una delle firme usate da ‘Q’, ‘Q +’, sia Trump stesso.

“Q”, come Trump, ha fatto riferimento al “nemico invisibile” che sta tentando di schiavizzare l’umanità.

In un post del 29 giugno (# 4545) “Q” ha scritto :

Se l’America cade, lo stesso vale per il mondo.


Se l’America cade l’oscurità seguirà presto.


Solo quando stiamo insieme, solo quando siamo uniti, possiamo sconfiggere questo nemico oscuro fortemente trincerato …


Viviamo in tempi biblici.


Figli della luce contro figli dell’oscurità.


Uniti contro il nemico invisibile di tutta l’umanità.
‘Q’

Chiaramente, “Q” non si riferisce al virus COVID-19, ma sta invece descrivendo un potente gruppo di individui e organizzazioni, i “figli dell’oscurità”, ovvero lo Stato profondo .

‘Q’ cita inoltre in toto una lettera indirizzata a Trump dall’ex nunzio papale negli Stati Uniti, l’arcivescovo Carlo Maria Vigano che allo stesso modo si riferisce allo “Stato profondo” come un nemico invisibile che tenta di schiavizzare l’umanità:

Ci sono fedeli pastori che si prendono cura del gregge di Cristo , ma ci sono anche infedeli mercenari che cercano di disperdere il gregge e consegnare le pecore per essere divorate da famelici lupi.

Non sorprende che questi mercenari siano alleati dei figli delle tenebre e odiano i figli della luce:

così come esiste uno stato profondo, esiste anche una chiesa profonda che tradisce i suoi doveri e rinuncia ai propri impegni davanti a Dio .

Quindi il nemico invisibile, contro il quale i buoni sovrani combattono negli affari pubblici, viene anche combattuto dai buoni pastori nella sfera ecclesiastica …

Uniti contro il nemico invisibile di tutta l’umanità, benedico te e la First Lady, l’amata nazione americana e tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

Vigano identifica una “Chiesa profonda” demoniaca che esercita un’influenza corruttiva sugli onesti sacerdoti che vogliono servire l’umanità, con lo Stato profondo che fa lo stesso con il servizio ufficiale del governo.

Significativamente, ‘Q’ ha accennato a un’influenza extraterrestre rettiliana sul Vaticano in un post del 3 aprile 2018 (1002) che conteneva un meme con un serpente e la domanda:

“Se i satanisti conquistassero il Vaticano, noteresti …?”

In un articolo che esamina il post di Q, è stato spiegato come le immagini dei serpenti si adattino a molteplici affermazioni interne di extraterrestri rettiliani che controllano segretamente il Vaticano.

Dall’esame dei ripetuti riferimenti del presidente Trump a un nemico invisibile , e riferimenti simili di “Q” e dell’arcivescovo Vigano, emerge chiaramente che si sta riferendo allo Stato profondo come la vera minaccia per l’umanità.

Un esame degli individui e dei gruppi che compongono lo Stato profondo rivela un significativo fattore extraterrestre nelle sue origini e operazioni.

Se Trump e White Hats riusciranno a sconfiggere il Deep State , l’umanità si sarà liberata da un antico nemico invisibile che ha manipolato gli affari umani attraverso eventi globali inventati per secoli, se non per millenni.

Viviamo veramente in tempi biblici, come afferma l’Arcivescovo Vigano, dove i figli della luce sono chiusi in una guerra spirituale contro i figli delle tenebre

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/

*********************************************************

Ti potrebbero interessare:

GDO: Riprogrammazione genica

Ti fidi di loro per dirti cosa fare?

®wld

Le tecnologie aerospaziali emergenti

Lascia un commento

fantasy-4680867_1280

LA RICERCA UFO DI DARPA?

 

GB ha individuato questo articolo e un’analisi molto intriganti di John Greenewald, Jr., su Blackvault.com. Se non sai chi sia il signor Greenewald, è una delle nuove generazioni di ricercatori UFO che preferisce concentrarsi su dati e documenti concreti, e non sulle ultime storie e fantasie di Blue Chickens e culti simili. Quindi, quando il signor Greenewald trova qualcosa, tendo a sedermi e prenderne atto.

In questo caso, ci sono un paio di paragrafi in questo articolo che hanno attirato rapidamente la mia attenzione; vedi se li hai individuati anche tu:

unnamed-file-1-1170x500

Potrebbe essere questo il progetto DARPA per la ricerca UFO / UAP?

https://gizadeathstar.com/2020/02/darpas-ufo-research/

 

Questo primo paragrafo che ha attirato la mia attenzione è stato questo:

Con queste affermazioni, The Black Vault ha iniziato a scoprire esattamente da dove potrebbero provenire quei soldi che consentano al programma e allo sforzo di continuare. Per fare ciò, dobbiamo prima seguire ciò che è stato pubblicato pubblicamente per il programma AAWSA. Questo può essere trovato archiviato da una pubblicazione “Federal Business Opportunities” del 2008 che è stata salvata nella “Wayback Machine“. Questa era la pubblicazione originale che è stata vista da BAASS nel 2008, per la quale hanno presentato un’offerta. Nessun’altra società ha esibito un’offerta.

Questo avviso di sollecitazione affermava l’obiettivo del programma AAWSA:

 

“Un aspetto del futuro ambiente di minaccia riguarda le applicazioni avanzate del sistema di armi aerospaziali. L’obiettivo di questo programma è comprendere la fisica e l’ingegneria di queste applicazioni in quanto si applicano alla minaccia straniera a lungo termine, vale a dire, da oggi fino al 2050. L’attenzione primaria è rivolta alle tecnologie innovative e alle applicazioni che creano discontinuità attualmente tendenze tecnologiche in evoluzione. L’attenzione non si concentra sulle estrapolazioni dell’attuale tecnologia aerospaziale. La proposta descriverà un approccio tecnico che discute come verrebbero studiate le tecnologie e le applicazioni innovative elencate di seguito e includerà il personale chiave proposto che ha esperienza in tali settori. 3. REQUISITI: a) Il contraente deve completare studi tecnici avanzati sul sistema di armi aerospaziali nelle seguenti aree: 1. ascensore; 2. propulsione; 3. controllo; 4. generazione di energia; 5. traduzione spaziale / temporale; 6. materiali; 7. configurazione, struttura; 8. riduzione della firma (ottica, infrarossa, radiofrequenza, acustica); 9. interfaccia umana; 10. effetti umani; 11. armamento (RF e DEW); 12. altre aree periferiche a supporto di (1-11); b) Si prevede che numerosi esperti con una vasta esperienza (minimo 10 anni) nella ricerca e nello sviluppo aerospaziali rivoluzionari saranno tenuti a soddisfare le esigenze del programma di cui sopra.” (enfasi aggiunta da Boldface)

 

Prima di premere su, fermati e considera quell’elenco molto strano; l’obbligo di considerare le “minacce” straniere “a lungo termine” di trent’anni o che tali estrapolazioni non devono basarsi su estrapolazioni della “tecnologia aerospaziale attuale”, in altre parole, il contraente è tenuto a pensare al di fuori del scatola del tradizionale stile Kammlerstab . Segue quindi un elenco piuttosto convenzionale, che, dal contesto, ci viene chiesto di fare estrapolazioni che non risiedono nella “attuale tecnologia aerospaziale” nelle aree di “1. ascensore; 2. propulsione; 3. controllo; 4. generazione di energia; … 6. materiali; 7. configurazione, riduzione della firma della struttura (ottica, infrarossa, radiofrequenza, acustica “e così via, e accovacciata nel mezzo di ciò,” traduzione spaziale / temporale. Ovviamente, all’interno del il contesto del banale, qualsiasi sistema di propulsione, dai cavalli ai razzi, è in grado di tradurre spazio-temporale, ma nel contesto dell’estrapolazione non convenzionale, sono implicate altre possibilità molto più esotiche. Ad esempio, negli ultimi anni I ho bloggato di tanto in tanto su questa o quella più recente applicazione di entanglement, e le dimensioni di ciò che sono intrappolati sembrano aumentare gradualmente dal livello quantico a entanglement più in scala macro. O in alternativa, ho anche bloggato occasionalmente su esperimenti che in realtà r emozionare micro-eventi dalla sequenza temporale. Getta in questo mix tutta la ricerca attenta che viene svolta nel campo della ricerca alternativa sulle tecnologie esotiche – dalle campane naziste alle affermazioni straordinariamente strane di Thomas Townsend Brown o Ben Rich, e nella letteratura pubblica esiste un chiaro contesto per interpretazioni “esotiche” di questo elenco.

Poi c’è il termine “straniero”; Cosa significa questo? Un sinonimo di “straniero” è, ovviamente, la parola “alieno” che è comunemente associata in questo contesto alla vita intelligente non terrestre. Ma straniero potrebbe anche significare qualcosa di “sconosciuto” per noi. Visto in questo modo, “noi” diventa “chi”? Sconosciuto alla tecnologia e alla scienza americana, ma ancora terrestre? O sconosciuto a noi, intendendo gli umani? In altre parole, la lingua qui è scelta con cura ed è capace di un’interpretazione molto ampia.

Ma c’è un’altra gemma che il signor Greenewald ha scoperto:

Dopo una lunga caccia, è stata fatta la scoperta di Program Element (PE) 0603286E, e uno dei progetti all’interno potrebbe essere esattamente l’ago unico in quella proverbiale pila di aghi che era ricercata.

Un PE è in definitiva un portafoglio di programmi o in alcuni casi un singolo programma che riceve finanziamenti all’interno di un budget. PE 0603286E è stato scoperto per la prima volta nel fascicolo DARPA del 2008 pubblicato nel giugno 2008 (per coincidenza, lo stesso anno la DIA ha sollecitato il settore privato a presentare offerte per il programma AAWSA).

PE 0603286E conteneva numerosi sottoprogetti che ricevono finanziamenti dal loro budget annuale di oltre $ 100 – $ 180 milioni. Nodo di ricognizione sfruttato tatticamente; Concetto di arma ad aria respirabile ipersonica; Tactical Boost Glide; Sistema incorporato riconfigurabile aereo; sono solo alcuni dei programmi che ricevono denaro attraverso questo PE specifico.

Tuttavia, un sottoprogramma all’interno di PE 0603286E è l’elemento pubblicitario Advanced Aerospace System Concepts, anch’esso di riferimento come parte di un “Progetto AIR-01”. Il file dei fatti del 2008 afferma che:

“Gli studi condotti nell’ambito del programma Advanced Aerospace System Concepts esamineranno e valuteranno le tecnologie aerospaziali emergenti e i concetti di sistema per l’applicabilità all’uso militare, nonché il grado e la portata del potenziale impatto / miglioramento delle operazioni militari, utilità della missione e capacità di combattenti. Il programma analizza anche le minacce aerospaziali emergenti e possibili metodi e tecnologie per contrastarle.” (Corsivo grassetto-corsivo aggiunto)

 

Ciò che è interessante da contemplare qui è quanto questo programma sia perfettamente in linea con la creazione da parte della Trump Administration di una “Forza spaziale”, il che suggerisce che le realtà dietro questi paragrafi potrebbero essere più lontane di quanto non sembri. E ancora, c’è qualcosa di altamente suggestivo nel mezzo di ciò, qualcosa chiamato “Sistemi embedded riconfigurabili aerei”. Ancora una volta, se adottiamo il contesto “esotico” di estrapolazione al di fuori dei sistemi attuali, questo strano articolo suggerisce che si potrebbe guardare una piattaforma in grado di riconfigurarsi fisicamente durante il funzionamento. Ancora una volta, questi esistono già e lo sono da alcuni decenni, con aerei in grado di piegare le ali per il volo ipersonico. Ma per lo stesso motivo, questa frase descriverà adeguatamente il comportamento segnalato di alcuni UFO che sembrano cambiare la loro configurazione fisica in funzione.

E c’è un contesto finale in cui visualizzare le scoperte di Mr. Greenewald. Ricordiamo che alcuni anni fa la DARPA aveva fissato l’obiettivo che gli Stati Uniti sarebbero diventati “capaci di curvare” in un secolo e che la NASA ha istituito un programma di prova del concetto sotto la direzione del dottor Harold “Sonny” White, che ha rielaborato le equazioni di Alcubierre per curvare .

Metti tutto insieme e si ottiene un’immagine intrigante, una che solo vent’anni fa non avrebbe mai raggiunto questo grado di divulgazione o discussione pubblica. E questo dovrebbe dare una pausa, perché potrebbe significare che il programma spaziale segreto sta iniziando a diventare pubblico, e questo per una ragione molto importante: le tecnologie e i concetti su cui si basano semplicemente non possono più essere nascosti

Fonte: https://gizadeathstar.com/

 

®wld

 

Il programma spaziale segreto – un comando spaziale fuori controllo

Lascia un commento

ufo debris field.jpg

Il futuro dell’America può dipendere da Trump che ottiene il controllo del comando spaziale

 

da Dave Hodges

 

Sono stato in possesso di informazioni sul programma spaziale segreto americano per oltre 35 anni. A causa della natura classificata del programma, ho dovuto tacere sulle rivelazioni di mio padre sul programma. E solo allora ho rivelato informazioni scarse. A coloro che sperimenteranno molto dispiacere, tutta la mia serie su questo argomento è stata distribuita e le persone che non conosco nemmeno sono in possesso di questi eventi con le istruzioni per rivelare ciò che è stato loro dato anche durante la mia scomparsa. Sì, ho impiegato un classico interruttore dell’uomo morto.

Il mio primo giro con la divulgazione è stato misurato ed è stato fatto su richiesta delle persone dell’intelligence navale che mi hanno guidato sulle legittimità della divulgazione. Sono stato contattato da questi stessi uomini e dai loro associati con una richiesta di rilascio di determinate informazioni che forniranno loro la possibilità di apportare i necessari cambiamenti di leadership nel comando spaziale. La motivazione per la presente serie di informazioni è semplice, siamo diretti verso una guerra civile. Se le persone sbagliate controllano il nostro programma spaziale, ciò avrà un impatto su chi vince la guerra civile. Gran parte dell’intelligence navale (ONI) rimane fedele al paese. Sono preoccupati che i membri sleali dell’aeronautica mantengano il controllo di quello che un tempo era il programma spaziale segreto. I miei contatti di Intelligenza Navale ritengono che se la leadership del comando spaziale rimarrà al suo posto, i globalisti vinceranno la prossima guerra civile.

Mi è stato chiesto di rivelare informazioni su due fronti. Pertanto, le mie informazioni sono ancora in qualche modo misurate. Mi è stato chiesto di rivelare una storia più dettagliata. In secondo luogo, mi è stato chiesto di identificare gli elementi canaglia dell’aeronautica che mostrano ancora il controllo del programma spaziale insieme all’attuale livello di tecnologia in modo che le persone giuste possano vedere chiaramente la minaccia lasciando il programma nelle mani che è nel…

Trump ha creato un ramo militarizzato chiamato Space Program. Tuttavia, il programma non è nuovo come viene detto al pubblico. Trump sta cercando di strappare il controllo del programma a coloro che non hanno in mente il tuo interesse. Bisogna ricordare che l’Aeronautica militare è nata nello stesso anno della CIA e della NSA. Queste tre organizzazioni devono la loro fondazione a eventi negli Stati Uniti relativi a Extra = terristials

I tempi di queste rivelazioni non potrebbero essere peggiori con Impeachment, acquisizione delle Nazioni Unite, un attacco CHICOM contro gli Stati Uniti sta dominando le nostre notizie. Tuttavia, non esiste una minaccia più grande per il paese di un comando spaziale fuori controllo.

 

Il programma esiste? Ci sono gli alieni?

 

Saremmo saggi a rispondere a queste domande perché quando una cultura tecnologicamente superiore incontra una cultura tecnologicamente inferiore, le cose non finiscono bene per la cultura inferiore. Esempi storici e principi sociologici sono uniformi nell’affermazione del principio secondo cui una delle due cose traspirerà: (1) Nel migliore dei casi, la cultura inferiore viene assorbita dalla cultura superiore (migliore del caso); e (2) la cultura superiore distrugge la cultura inferiore (scenario peggiore). Come dimostrerà questa serie, l’umanità è in procinto di realizzare il suo destino. Che dire di quando la minaccia è solo una forma fisica manifestata generata da entità demoniache (ad esempio angeli caduti)? Vengo dalla convinzione che non ci siano alieni, ma la minaccia è reale tanto quanto gli alieni erano in azione, reali e pronti a prenderci.

Come ho affermato prima, mio ​​padre è stato presto “ritirato” per ordine, dalla Marina sei mesi prima, con la pensione completa e successivamente è stato inviato a Littleton, in Colorado, per lavorare con scienziati tedeschi catturati nell’era della seconda guerra mondiale. A volte, sotto sorveglianza, mio ​​padre li portava a casa accompagnati da un dettaglio di sicurezza. In seguito mi dirà di averlo fatto per evitare il controllo della CIA che non è mai stato amico del popolo degli Stati Uniti.

Avevo solo 4 anni ma ricordo alcuni di questi scienziati tedeschi. Dato che la famiglia di mio padre era tedesca e mia nonna tedesca viveva con noi, parlavo un po ‘fluentemente il tedesco e conversavo in tedesco con questi scienziati. Tuttavia, non sarà fino al 1984, che capirò cosa stavo guardando.

Nel 1984-85, quando mio padre si ammalò definitivamente, lo visitavo quasi ogni notte. Cominciò a raccontarmi cosa aveva fatto negli ultimi anni e nel suo nuovo incarico DOD presso Martin Marietta (ora Lockeheed Martin) a Littleton, in Colorado. Ecco un riepilogo parziale di ciò che ho imparato:

 

 

  • La conoscenza tedesca della fisica applicata a cose come il decollo verticale era di circa 300 anni avanti rispetto a ciò che avevamo. Il lavoro di mio padre era di decodificare ciò che i tedeschi sapevano in forma attuabile per essere utilizzato dai nostri militari.

maxresdefault

  • I tedeschi avevano detto a mio padre che avevano ricevuto la tecnologia da un gruppo di alieni, ma che c’era stato un ritardo significativo nel trasferimento delle informazioni perché a questi alieni si opponeva un altro gruppo di alieni che interferiva con il trasferimento di tecnologia. Questi scienziati tedeschi hanno ammesso di non aver mai incontrato gli alieni ma di essere stati informati su di loro in briefing dal loro comandante, il presunto inventore della Campana nazista. Aveva altre informazioni che riguardavano il soprannaturale e mi avvertì che un giorno una massa di esseri soprannaturali e demoniaci sarebbe stata portata sulla terra attraverso speciali portali e alcuni erano già qui. Quando leggi questo, ti viene in mente il CERN?

 

external-content.duckduckgo.com

Le rivelazioni tecnologiche che emergono in queste rivelazioni sono profonde. Ma voglio chiarire un punto. Non ci sono ET di cui sono a conoscenza. Ci sono forze di Satana che si mascherano come tali e lo fanno da molto tempo. Spingono il mondo in avanti con la tecnologia, ma io non sarò la tecnologia che verrà utilizzata per migliorare l’umanità, ma piuttosto spostarla verso la distruzione. Questa tecnologia viene spesso trasferita attraverso arresti pianificati di imbarcazioni realizzate per sembrare imbarcazioni ET. Ciò avvenne in modo evidente nel 1935 nella Foresta Nera di Germania e, naturalmente, a Roswell. Questa era una tecnologia deliberatamente trapelata che una volta pienamente impiegata avrebbe minacciato il futuro dell’umanità e questo è l’obiettivo di Satana.

La mia convinzione che gli ET siano in realtà servitori satanici è rafforzata dal fatto che i principali fornitori della cosiddetta tecnologia aliena provenivano dai tedeschi. I nazisti erano molto appassionati all’occulto e al culto del diavolo. In effetti, la società segreta tedesca, la Vrill, ha esemplificato questo fatto. È chiaro che gli occultisti tedeschi avrebbero convocato entità malvagie per fare le loro offerte.

In questa serie visiteremo la grande civiltà passata su questo pianeta, incluso quello che era una volta in India e in Egitto. Infine, la tecnologia attualmente messa a disposizione degli esseri umani è sorprendente e tutto sarà rivelato in questa serie.

I resti di queste forze stanno pianificando di inserirsi nella nostra guerra civile. Questo è il motivo per cui queste informazioni sono sensibili al tempo.

Nella seconda parte, rivelerò i progressi tecnologici e ciò che significa per te, per me e per il Paese nel suo insieme. Non posso sottolineare abbastanza forte quanto siamo vicini alla Bestia che prende il controllo totale. Tutto è a posto. Il tempo è breve e tutto deve essere rivelato.

 

 

®wld

Monitorare la razza umana

Lascia un commento

 alien-1534975_1920-440x330

 

OGGETTI COORBITALI E MONITORAGGIO ET

 

V.T. notato questo, ed è uno di quegli articoli che ti fanno andare “hmmm …”. Nel mio caso, non sto solo andando “hmmm”, ma il mio metro di sospetto è nella zona rossa al confine con il viola. Ma torneremo al sospetto speculativo sugli alti ottani di oggi tra un momento.

L’articolo si occupa di “oggetti co-orbitali” scoperti di recente che hanno almeno uno scienziato che si chiede se potrebbero essere “sonde extraterrestri” messe in atto per monitorarci:

“Oggetti co-orbitali” appena scoperti potrebbero essere sonde extraterrestri che ci guardano

 

L’articolo inizia rilevando l’anomalia:

 

    I fatti: un articolo pubblicato recentemente dal fisico James Benford nell’Astronomical Journal ipotizza che gli oggetti vicini alla Terra appena scoperti (ce ne sono molte migliaia) potrebbero essere un hub per “sonde” extraterrestri per monitorare la razza umana.

 

Continua offrendo questo:

 

    Il fisico dottor James Benford, un membro del SETI, ha recentemente pubblicato un documento che ipotizza che forse stiamo venendo monitorati. Lo studio è stato pubblicato sull’Astronomical Journal.

    Ci sono molti che condividono questa convinzione, tra cui l’ex senatore Mike Gravel, che in un’intervista ha affermato che “Qualcosa sta monitorando il pianeta e lo stanno monitorando con molta cautela.” Personalmente credo che la nostra razza sia nota da molto tempo tempo e siamo davvero monitorati da una presenza extraterrestre. Perché? Bene, forse il pianeta è più importante di noi. Forse siamo una minaccia per gli altri e il pianeta? Esistono diversi scenari che si potrebbero ipotizzare.

Il dott. Norman Bergrun, uno scienziato e ingegnere che faceva parte del programma voyager della NASA e ha lavorato per decenni alla NASA presso il Centro ricerche Ames, ne ha chiarito il punto nel suo libro “Ringmakers of Saturn” per sottolineare che questi oggetti (che sono controllati in modo intelligente, secondo lui, da extraterrestri) probabilmente sono stati in giro molto più a lungo di noi. Afferma anche che se ci fosse stata qualche cattiva intenzione nei confronti del nostro pianeta, probabilmente sarebbe già successo qualcosa. Ha anche lavorato a Lockheed Martin dove ha gestito i test missilistici Polaris. Purtroppo, recentemente è passato. Ho avuto la fortuna di ricevere una copia del suo libro da uno dei suoi familiari.

Condivido la convinzione che se ci fosse stata qualche cattiva intenzione o che la presenza di ET rappresentasse una sorta di minaccia, ormai sarebbe già successo qualcosa.

 

E verso l’inizio dell’articolo otteniamo il solito “giro di rivelazione”:

 

    D’altra parte, abbiamo una grande quantità di informazioni che devono ancora colpire il mainstream alludendo al fatto che noi, o almeno alcuni di noi, sappiamo per certo che non siamo soli e siamo stati al corrente delle prove suggerendo che siamo stati visitati in passato e che ci stiano visitando ora.

    Questa prova arriva sotto forma di testimonianza di astronauti come il Dr. Edgar Mitchell, per esempio, che ha detto al mondo in più occasioni che nel profondo del Dipartimento della Difesa e del Complesso Industriale Militare, è ben noto che siamo stati visitati e siamoo stati visitati e da diversi anni è in atto un massiccio insabbiamento. Il dottor Brian O’Learyè un altro grande esempio di astronauta che ha parlato. Ci sono state più perdite interne, così come accademici e centinaia di militari di alto rango provenienti da tutto il mondo che hanno anche detto la stessa cosa.

Louis Elizondo, ex funzionario del Dipartimento della Difesa di alto rango e parte dell’Accademia TTSA che ha pubblicato diversi video di UFO della Marina (che la Marina ha recentemente confermato essere reali) ha dichiarato di ritenere che questi oggetti siano extraterrestri, ma ufficialmente sono stato intenzionalmente lontano da questa domanda perché molte persone hanno “sentimenti” nei suoi confronti.

 

Inutile dire che ho problemi con tutto questo tipo di analisi, e questo è l’argomento oggi del sospetto ad alto numero di ottani. Nel caso in cui non l’avessi notato, recentemente c’è stato un leggero “aumento” in questo tipo di reportage sugli UFO, anche nei media lamestream. Non meno del New York Times, ad esempio, ha riportato sulla storia di Louis Elizondo, con i suoi video e immagini di accompagnamento. Colorami scettici semplicemente per il motivo per cui abbiamo conosciuto “connessioni tra quella carta e tra Elizondo e quella “comunità”, e tutti sanno che la “comunità”dell’intelligence non mente, giusto? E per quanto riguarda Mitchell e O “Leary, abbiamo un problema epistemologico simile, poiché come astronauti sono collegati al governo, e questo governo non ha mai mentito su nulla, giusto, forse con l’eccezione dell’assassinio del JFK, Waco, Ruby Ridge, l’attentato di Oklahoma City, 9 / 11, lo scandalo della BCCI, l’Iran Contra, il tracollo finanziario e i salvataggi, la missione trilioni di dollari e alcune altre cose minori. Quindi se domani il governo improvvisamente si “pulisse” e annunciasse la presenza di ET, perché qualcuno dovrebbe credere su questo problema? (E c’è quel fastidioso problema menzionato da Richard C. Hoagland nel suo libro Dark Mission, che ci sono indicatori che gli astronauti dell’Apollo potrebbero essere stati deliberatamente sottoposti a una sorta di manipolazione della mente e della memoria. E quelle tecniche e tecnologie certamente esistono ed esistevano al momento. Ma sto divagando.)

L’altro mio problema è quello che ho affrontato in precedenza, e questo è il presupposto che i “visitatori” non rappresentino una minaccia. Se fossero una civiltà di classe III su scala Kardashev, probabilmente no. Ma se la classe I o II, forse lo fanno, specialmente se uno dei miei fattori ipotizza che l’umanità abbia già raggiunto la capacità di progettare sistemi su scala planetaria e forse persino stellare. In tal caso, allora si potrebbe guardare a una sorta di versione “interplanetaria” della dottrina della distruzione reciproca assicurata.

Non fraintendetemi: se l’ipotesi dell’antica guerra cosmica e il suo corollario, l’antica ipotesi del modello di Versailles, è vera, allora è logico che i vincitori stabiliscano una rete per “sorvegliare” il pianeta e i suoi scarsi abitanti certo che non escono dalla zona di quarantena demilitarizzata attorno a una versione celeste della smilitarizzazione della Renania. E mentre speculiamo, c’è sempre anche la possibilità che “loro”, come una Francia celeste, si siano semplicemente stancati e/o troppo stanchi per affrontare gli start up dall’altra parte del fiume.

 

Fonte: https://gizadeathstar.com/

 

®wld

L’urgente guerra sotterranea

Lascia un commento

 

 

DARPA ALLA RICERCA DI TUNNEL PER TECNOLOGIA E FORMAZIONE


La settimana scorsa mia casella di posta è stata allagata e durante il lungo weekend con varie versioni di questa storia, e ci sono così tante persone da ringraziare per l’invio che sarebbe impossibile elencare tutte le loro iniziali. Basti dire: “grazie!”

Qual è la storia? Sembra che i nostri “amici” della Diabolically Apocalyptic Research Projects Agency (e di nuovo, grazie a JB per averlo fornito!) Sono alla ricerca di corridoi sotterranei e così via. Ecco la versione della storia di RT, e come si potrebbe immaginare, la sua valutazione di “totalmente non sospetta” potrebbe rappresentare le valutazioni dell’intelligenza ironica del Sluzhba vneshney razvedki Rossiyskoy Federatsii mentre meditavano sull’intera faccenda:

“Totalmente non sospetto”: la DARPA fa impazzire la gente con una richiesta urgente di un complesso sotterraneo

La richiesta, come sottolinea l’articolo, è arrivata nel modo più insolito per un’agenzia del governo federale: non è stata fatta in un’offerta di contratto o in un avviso sul sito web di DARPA, ma in un tweet:

“Attenzione, abitanti delle città! Siamo interessati a identificare tunnel e strutture urbane sotterranee di proprietà universitaria o gestite commercialmente in grado di ospitare ricerca e sperimentazione”, l’Agenzia di progetti di ricerca avanzata di difesa (DARPA) ha twittato mercoledì, scatenando un’ondata di teorie allarmanti che vanno dalle invasioni di zombi e alieni, agli psyops e alla fine del mondo.

 

E abbastanza sicuro, quando si visita il sito Web di DARPA, c’è una schermata del tweet:

‘Tweet DARPA

Quindi, DARPA ha twittato il 28 agosto 2019, che aveva bisogno di complessi sotterranei per “ospitare ricerca e sperimentazione” entro il 30 agosto, un margine di soli due giorni. Ora, se hai mai guardato quei siti Web di governo in cui sono pubblicati avvisi di contratto e hai provato a seguirne uno attraverso il labirinto, sarai consapevole che il processo di solito si muove alla velocità dell’evoluzione che abbraccia diverse epoche geologiche (ma hey, loro hanno alle spalle all’assistenza sanitaria). Ma qui DARPA vuole sentirti tra due giorni. E questo implica che c’è una certa urgenza nella questione.

L’articolo RT si conclude con uno schema di vari scenari in discussione:

DARPA respinse la teoria di una persona che voleva conservare i mostri laggiù rispondendo con un riferimento allo spettacolo di fantascienza di Netflix ‘Stranger Things’: “Per favore. I demogorgoni sono una cosa del Dipartimento dell’Energia.”

Molti erano divertiti dal fatto che DARPA avrebbe persino fatto una simile richiesta sui social media. Altri hanno offerto i loro scantinati e alcuni hanno ipotizzato che i tweet stessi fossero una sorta di esperimento, sottolineando che il governo degli Stati Uniti è probabilmente già ben consapevole delle strutture sotterranee del paese.

DARPA è il braccio del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti responsabile dello sviluppo delle tecnologie militari emergenti e ha una lunga storia di idee folli (e terrificanti).

 

Un articolo di Matt Novak a Gizmodo conteneva alcune informazioni in più:
Perché Darpa ha bisogno di un’enorme struttura sotterranea entro venerdì?

Ecco dove diventa interessante (citando la maggior parte dell’articolo del signor Novak):

 

“Gizmodo ha contattato Darpa e l’agenzia ha confermato che i tempi di consegna sono stati brevi, ma ha detto che era stato pubblicato la scorsa settimana. Questo è ancora incredibilmente breve preavviso per un’agenzia governativa che ha bisogno di un ampio spazio per i suoi esperimenti. Darpa non spiegherebbe perché avevano bisogno di una struttura sotterranea così in fretta.

“Le complesse infrastrutture sotterranee urbane possono presentare sfide significative per la consapevolezza della situazione in scenari sensibili al tempo, come le operazioni di combattimento attivo o la risposta alle catastrofi”, un portavoce di Darpa che ha chiesto di rimanere senza nome ha detto a Gizmodo via e-mail.

“La DARPA è interessata a esplorare questo dominio affinché i ricercatori possano analizzare e migliorare gli approcci per migliorare la consapevolezza situazionale e i tempi di risposta in scenari di emergenza”, ha continuato il portavoce di Darpa. “Le posizioni inviate potrebbero aiutare la comunità di ricerca a identificare siti pertinenti per ulteriori sperimentazioni sul campo per accelerare il loro sviluppo di tali tecnologie.” …

Darpa ospita attualmente la Subterranean Challenge, che è un po’ come la loro vecchia Robotics Challenge del 2015 solo per mappare e attraversare ambienti sotterranei. La sfida di “Urban Circuit” di Darpa si verificherà nel febbraio del 2020, quindi possiamo indovinare che questa posizione sotterranea potrebbe essere per questo, ma non ne siamo sicuri. E sarebbe strano organizzare qualcosa del genere solo con un preavviso di una settimana.

Darpa semplicemente non ci sta dicendo molto. In effetti, Darpa ci sta rendendo un po’ nervosi per le sue risposte su Twitter. Quando qualcuno ha detto che l’urgente necessità di un tunnel, “suona sia eccitante che inquietante”, rispose Darpa, “anche a noi“.

(Enfasi aggiunte)

 

Quindi … a prima vista sembrerebbe che l’improvvisa richiesta della DARPA sia collegata a quella storia che è emersa pochi mesi fa che l’esercito americano avrebbe iniziato l’addestramento al combattimento in strutture sotterranee, sottintendendo che avvertivano un potenziale pericolo che doveva essere indirizzato. L’ingresso della DARPA in questo teatro di guerra sotterranea implica che hanno o stanno sviluppando “tecnologie” per “analizzare e migliorare gli approcci per migliorare la consapevolezza situazionale”, forse cose come i droni robotici per mappare complesse strutture sotterranee labirintiche con i loro tunnel, tubi, corridoi, stanze, e così via.

La vera domanda è: perché? E perché l’apparente urgenza?

Come Wile E. Coyote, ho intenzione di scappare dal ramoscello di questa speculazione ad alto numero di ottani, o meglio, di speculazioni, perché ho tre versioni di base, e come si potrebbe immaginare dalla mia postazione di questo blog a “Giza e Archeologia “file, sospetto che uno di loro potrebbe essere di natura archeologica. Supponiamo che da qualche parte si siano imbattuti in vaste strutture sotterranee interconnesse, che si sospetti che siano (1) trappole esplosive e (2) potenzialmente ancora occupate. Tali strutture potrebbero essere trovate in – oh, non lo so – in Germania, per esempio, o in Antartide. In tal caso, bisognerebbe sviluppare tecnologie per mappare il layout e individuare eventuali boobytraps posizionati amorevolmente dalle SS Waffen, o dagli antichi Atlantidei o da chiunque. Certo, scherzo (parzialmente), ma il punto è chiaro: la tecnologia potrebbe sia esplorare strutture pericolose che salvare vite umane. E, naturalmente, l’uso di tali tecnologie richiederebbe anche di addestrare gli umani a usarli in tali ambienti e a farlo quando il tempo è prezioso. Questa mi sembra la spiegazione più evidente. E l’allusione alle SS Waffen è stata quella di sottolineare il punto principale: tali strutture sotterranee sono tipiche per la ricerca di progetti neri in qualsiasi paese e tali strutture hanno punti di controllo e trappole. Secondo alcuni individui, fino ad oggi, ci sono strutture sotterranee in Germania che non sono state esplorate proprio a causa della paura delle trappole.

Ok, se è così, quali sono le altre due possibilità? (Questa è la parte in cui non ho solo corso fino alla fine del ramoscello, ma subito fuori di esso, e ora sono, come Wile E. Coyote, sospesa a mezz’aria, braccia e gambe che si agitano selvaggiamente, senza un brandello di prove corroboranti o di supporto a prova della mia speculazione.) Se si osservano le implicazioni del tweet di DARPA, sull’articolo del signor Novak, e la mia analisi di ciò che ha indicato erano le risposte di DARPA alle indagini di Gismodo, ci sono altri potenziali contesti e scenari in cui questo una combinazione di mappatura di robot-droni e umani che operano in un ambiente artificiale sconosciuto e sotto vincoli di tempo sarebbe utile: grandi astronavi e strutture nemmeno su questo pianeta, perché se ci si ferma e ci pensa, le tecnologie e l’addestramento che sono implicati sono fattibili o applicabili in una varietà di contesti e, quindi, non sarei un po’ sorpreso di apprendere che la componente umana di questo addestramento e la sperimentazione che sarà attraversata da una varietà di scenari lungo le linee che ho delineato. E c’è il fatto della recente creazione della “forza spaziale” da prendere in considerazione, che sospetto sia correlata a questo annuncio secondo cui DARPA sta cercando strutture sotterranee elaborate.

E c’è un’altra caratteristica da notare su questi scenari speculativi che ho avanzato; si adattano tutti alle condizioni dell’ultima frase citata sopra:

Quando qualcuno ha detto che l’urgente necessità di un tunnel, “suona sia eccitante che inquietante”, rispose Darpa, “anche a noi.”

 

Fonte: https://gizadeathstar.com/

®wld

Older Entries