Home

Il prossimo passo nell’evoluzione della crisi COV-19 – Senza precedenti nella storia moderna

Lascia un commento

 

 

DOPO IL BLOCCO: UN PROGRAMMA DI VACCINAZIONE GLOBALE CORONAVIRUS … 

 

Di Michel Chossudovsky 

 

La tendenza è verso un blocco mondiale guidato dalla paura e dalla disinformazione dei media. Attualmente, centinaia di milioni di persone in tutto il mondo sono sotto blocco. 

 

Qual è il prossimo passo nell’evoluzione della crisi COV-19?

 

Un programma di vaccinazioni contro il coronavirus è stato annunciato a Davos al World Economic Forum (21-24 gennaio) appena 2 settimane dopo che il cornonavirus è stato identificato dalle autorità cinesi il 7 gennaio. 

 

L’entità principale dell’iniziativa del nuovo vaccino contro il coronavirus è la Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI), un’organizzazione sponsorizzata e finanziata dal World Economic Forum (WEF) e dalla Bill and Melinda Gates Foundation. 

 

Nota la cronologia: lo sviluppo del vaccino nCoV 2019 è stato annunciato al Forum economico mondiale di Davos (WEF) una settimana prima del lancio ufficiale da parte dell’OMS di un’emergenza sanitaria pubblica mondiale (30 gennaio) in un momento in cui il numero di ” casi confermati ”In tutto il mondo (fuori dalla Cina) erano 150 (di cui 6 negli Stati Uniti). 

 

CEPI sta cercando un ruolo di “monopolio” nel settore delle vaccinazioni il cui obiettivo è un “progetto globale di vaccinazione”, in collaborazione con un gran numero di “candidati”. Ha annunciato finanziamenti per la sua partnership esistente con Inovio e l’Università del Queensland (Australia). Inoltre, il CEPI ha confermato (23 gennaio) il suo contratto con Moderna, Inc. e il National Institute of Allergy and Malattie infettive (NIAID), guidato dal Dr. Anthony Fauci, che è stato determinante nel condurre la campagna di paura e panico in tutta l’America: “Dieci volte peggio dell’influenza stagionale”.

    

È una menzogna in grassetto, secondo l’OMS:Il ruolo centrale di CEPI 

 

CEPI sta trattando contemporaneamente con diverse aziende farmaceutiche. Con ogni probabilità il Moderna-NIAID è previsto per l’implementazione del vaccino COV-19 negli Stati Uniti. 

 

Il 31 gennaio, il giorno successivo al lancio ufficiale della pandemia dell’OMS e alla decisione di Trump di ridurre i viaggi aerei con la Cina, CEPI ha annunciato la sua partnership con CureVac AG, una società biofarmaceutica con sede in Germania. Pochi giorni dopo, all’inizio di febbraio, CEPI “ha annunciato che il principale produttore di vaccini GSK consentirebbe ai suoi adiuvantiproprietari – composti che aumentano l’efficacia dei vaccini – di essere utilizzati nella risposta”. 

 

Ci sono molti “potenziali vaccini in cantiere” con “dozzine di gruppi di ricerca in tutto il mondo che corrono per creare un vaccino contro COVID-19”. 

 

A sua volta, l’UE e gli Stati Uniti sono attualmente in competizione per i mercati dei vaccini per conto di potenti conglomerati farmaceutici, con la Commissione europea che “offre fino a 80 milioni di € di sostegno finanziario alla CureVac AG” dopo che è stato riferito che Trump “stava tentando di garantire l’accessoesclusivo a un vaccino COVID-19 che sta sviluppando”, sotto l’egida del NIAID guidato dal Dr. Anthony Fauci...

 

Esercizio di simulazione dell’evento 201 del Coronavirus di ottobre

 

Il coronavirus è stato inizialmente nominato   2019-nCoV di CEPI e dell’OMS: esattamente lo stesso nome di quello adottato nell’evento 201 WEF-Gates-John Hopkins relativo a un esercizio di simulazione del coronavirus tenutosi a Baltimora a metà ottobre 2019.

 

The Event 201 John Hopkins simulazione   affrontato losviluppo di un vaccino efficace in risposta a milioni di casi (nella simulazione di ottobre 2019) del 2019 nCoV. La simulazione ha annunciato uno scenario in cui l’intera popolazione del pianeta sarebbe interessata. “Durante i primi mesi della pandemia, il numero cumulativo di casi [nella simulazione] aumenta esponenzialmente, raddoppiando ogni settimana. E man mano che i casi e le morti si accumulano, le conseguenze economiche e sociali diventano sempre più gravi.” 

 

Lo scenario termina al punto di 18 mesi, con 65 milioni di morti. La pandemia sta iniziando a rallentare a causa della diminuzione del numero di persone sensibili. La pandemia continuerà in una certa misura fino a quando non vi sarà un vaccino efficace o fino a quando l’80-90% della popolazione mondiale non sarà stata scoperta. Da quel momento in poi, è probabile che sia una malattia endemica dell’infanzia. 

 

Il programma di vaccinazione globale COV-19

 

CEPI (per conto di Gates-WEF, che ha finanziato l’esercizio di simulazione) sta attualmente svolgendo un ruolo chiave in un programma di vaccinazione su larga scala (globale?) In collaborazione con aziende biotecnologiche, Big Pharma, agenzie governative e laboratori universitari. 

 

 

Stiamo conversando con una vasta gamma di potenziali partner. E fondamentale per queste conversazioni è: qual è il piano per fare grandi quantità di vaccino in un arco di tempo che è potenzialmente rilevante per ciò che le persone sembrano essere sempre più certi che sarà una pandemia, se non è già lì? … [Richard Hatchett, CEO di CEPI in un’intervista a stat.news.com].  

 

L’obiettivo sottostante è lo sviluppo di un vaccino globale.

E parte di questo stava facendo un sondaggio globale sulla capacità di produzione per pensare a dove volevamo piantare la produzione di qualsiasi prodotto di successo che siamo riusciti a portare avanti. 

 

Hackett conferma che il progetto è iniziato prima della scoperta e dell’identificazione del coronavirus all’inizio di gennaio 2020: “L’abbiamo fatto nell’ultimo anno o giù di lì. … Stiamo usando le informazioni che abbiamo raccolto e ora quel team sta pensando a opportunità per ridimensionare i vaccini di vari tipi diversi. Questo è un lavoro in corso. Per alcune delle tecnologie, il trasferimento di tecnologia [a un produttore] potrebbe essere qualcosa che potrebbe essere fatto in un arco di tempo pertinente all’epidemia, potenzialmente. 

 

Penso che sarà davvero importante coinvolgere quelle persone che hanno accesso a una capacità produttiva davvero notevole. E avere i grandi produttori al tavolo – per la loro profondità, per la loro esperienza, per le loro risorse interne – sarebbe molto, molto importante. 

 

I vaccini candidati saranno molto, molto veloci. Il Dr. Anthony Fauci, direttore di NIAID [che ha diffuso il panico sulla rete TV], è in pubblico dicendo che pensa che la sperimentazione clinica per il vaccino Moderna potrebbe essere già all’inizio della primavera. (enfasi aggiunta) 

 

Ciò che si sta svolgendo nella vita reale è per alcuni aspetti simile all’esercizio di simulazione di ottobre 2019 a John Hopkins. Lo scenario è come produrre milioni di vaccini sulla presunzione che la pandemia si diffonderà. 

 

I conglomerati di vaccini sponsorizzati dalla CEPI avevano già pianificato i loro investimenti con largo anticipo rispetto all’emergenza sanitaria mondiale in tutto il mondo. 

 

Io [Hackett] penso che parte della strategia generale sia quella di avere un gran numero di candidati. [e] vuoi avere abbastanza candidati che almeno alcuni di loro si muovano rapidamente attraverso il processo. 

 

E poi per ogni candidato, devi porsi la domanda: come lo produci? … [E] come hai intenzione di arrivare a quel punto con una produzione su una scala significativa nel contesto di una malattia che sta per infettare l’intera società? (Intervista condotta da Helen Branswell, statsnews, 3 febbraio 2020) Moderna Inc 

 

Moderna Inc con sede a Seattle è uno dei numerosi candidati coinvolti e supportati da CEPI. 

 

Moderna ha annunciato il 24 febbraio lo sviluppo di “un vaccino sperimentale per mRNA COVID-19, noto come mRNA-1273″. “Il lotto iniziale del vaccino è già stato spedito ai ricercatori del governo degli Stati Uniti dall’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID)” guidato dal Dr. Antony Fauci. 

 

Mentre Moderna Inc inizialmente affermava che i primi test clinici sarebbero iniziati alla fine di aprile, i test sui volontari umani sono iniziati a metà marzo a

 

https://www.globalresearch.ca/wp-content/uploads/2020/03/Screen-Shot-2020-03-22-at-18.12.03.png

 

Seattle: I ricercatori di Seattle hanno dato il primo colpo alla primapersona 

 

in un test di un vaccino sperimentale contro il coronavirus lunedì – che ha dato il via a una caccia in tutto il mondo per la protezione, anche se le pandemie aumentano.  

 

Alcuni volontari sani accuratamente scelti dello studio, di età compresa tra 18 e 55 anni, otterranno dosaggi più elevati rispetto ad altri per testare la forza delle inoculazioni. Gli scienziati verificheranno la presenza di effetti collaterali e trarranno campioni di sangue per verificare se il vaccino fa rivivere il sistema immunitario, cercando indizi incoraggianti come il NIH precedentemente trovato nei topi vaccinati. 

 

Non sappiamo se questo vaccino indurrà una risposta immunitaria o se sarà sicuro. Ecco perché stiamo facendo una prova”, ha sottolineato Jackson. “Non è nella fase in cui sarebbe possibile o prudente darlo alla popolazione in generale.” (Notizie locali FOX) 

 

Vaccino globale nCoV-2019 di CEPI e piattaforma di identità digitale ID2020 

 

Mentre il CEPI ha annunciato il lancio di un vaccino globale al Forum economico mondiale di Davos, è stato avviato un altro importante e correlato sforzo. Si chiama Agenda ID2020, che, secondo Peter Koenig, costituisce “un programma di identificazione elettronica che utilizza la vaccinazione generalizzata come piattaforma per l’identità digitale”. 

 

Il programma sfrutta le operazioni di registrazione delle nascite e di vaccinazione esistenti per fornire ai neonati un’identità digitale portatile e persistente collegata biometricamente”. (Peter Koenig, marzo 2020) 

 

I soci fondatori di ID2020 sono Microsoft, la Rockefeller Foundation e la Global Alliance for Vaccines and Immunization (GAVI), tra gli altri. 

 

Vale la pena notare la cronologia: l’Alleanza ID2020 ha tenuto il suo vertice a New York, intitolato “Rising to the Good ID Challenge”, il 19 settembre 20,20, esattamente un mese prima dell’esercizio di simulazione nCov-2019 intitolato Event 201 presso John Hopkins in Baltimora. 

 

È solo una coincidenza che ID2020 sia stato lanciato all’inizio di ciò che l’OMS chiama Pandemic? – O è necessaria una pandemia per “lanciare” i molteplici programmi devastanti di ID2020? (Peter Koenig, marzo 2020) 

 

ID2020 fa parte di un progetto di “Governance mondiale” che, se applicato, estenderebbe i contorni di ciò che alcuni analisti hanno descritto come uno Stato di polizia globale che comprende attraverso la vaccinazione i dettagli personali di diversi miliardi di persone in tutto il mondo. 

 

In the Wake of the Lockdown 

 

La campagna della paura continuerà sulla scia del blocco.

 

Le difficoltà della crisi economica e sociale incoraggeranno le persone a farsi vaccinare? 

 

Per implementare il vaccino globale, la campagna di propaganda deve continuare. La verità deve essere soppressa. Queste sono le loro “linee guida”, che devono essere affrontate e sfidate. 

 

I principali attori, incluso il CEPI, richiederanno la ferma approvazione dell’OMS (che controllano), il via libera della comunità scientifica e dichiarazioni audaci da parte di politici corrotti. 

 

Inoltre, dovranno sopprimere informazioni e analisi sulle caratteristiche del virus, su come può essere curato, che è attualmente oggetto in diversi paesi di dibattito da parte di virologi e medici. 

 

Ricorda la pandemia di influenza suina H1N1 del 2009, quando il Consiglio dei consulenti di scienza e tecnologia di Obama ha confrontato la pandemia di H1N1 con la pandemia di influenza spagnola del 1918, rassicurando il pubblico sul fatto che quest’ultimo era più mortale. (CBC: Preparare il vaccino contro l’influenza suina: consulenti USA) 

 

Sulla base di dati incompleti e scarsi, il Direttore Generale dell’OMS ha previsto con autorità che: “fino a 2 miliardi di persone potrebbero essere infettate nei prossimi due anni, quasi un terzo della popolazione mondiale”. (Organizzazione mondiale della sanità come riportato dai media occidentali, luglio 2009).

 

Fu una donazione multipla di Big Pharma sostenuta dal direttore generale dell’OMS Margaret Chan. 

 

In una successiva dichiarazione ha confermato che: “I produttori di vaccini potrebbero produrre 4,9 miliardi di vaccini contro l’influenza pandemica all’anno nel migliore dei casi”, Margaret Chan, direttore generale dell’Organizzazione mondialedella sanità (OMS), citato da Reuters, 21 luglio 2009). 

 

L’influenza suina potrebbe colpire fino al 40% degli americani nei prossimi due anni e potrebbero morire anche diverse centinaia di migliaia se una campagna di vaccinazione e altre misure non riuscissero”. (Dichiarazione ufficiale dell’amministrazione Obama, Associated Press, 24 luglio 2009). 

 

Non vi è stata alcuna pandemia che ha colpito 2 miliardi di persone … Milioni di dosi di vaccino contro l’influenza suina erano state ordinate dai governi nazionali da Big Pharma. Milioni di dosi di vaccino sono state successivamente distrutte: una manna finanziaria per Big Pharma, una crisi di spesa per i governi nazionali.

Non ci sono state indagini su chi fosse alla base di questa frode multimiliardaria. Diversi critici hanno affermato che la pandemia H1N1 era “falsa” 

 

L’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (PACE), un cane da guardia dei diritti umani, sta indagando pubblicamente sui motivi dell’OMS nel dichiarare una pandemia. In effetti, il presidente del suo influente comitato sanitario, l’epidemiologo Wolfgang Wodarg, ha dichiarato che la “falsa pandemia” è “uno dei più grandi scandali di medicina del secolo”. (Forbes, 10 febbraio 2010).

 

 

Siamo attualmente in un blocco, abbiamo tempo per riflettere. Ci sono importanti lezioni da trarre dalla pandemia H1N1 del 2009 

 

Questa pandemia è molto più grave e diabolica dell’H1N1 del 2009. Questa pandemia di COV-19 ha fornito un pretesto e una giustificazione per destabilizzare le economie di interi paesi, impoverendo grandi settori della popolazione mondiale. Senza precedenti nella storia moderna. 

 

Ed è importante agire in modo coerente e solidale con coloro che sono vittime di questa crisi. Le vite delle persone sono in caduta libera e il loro potere d’acquisto è stato distrutto. Che tipo di struttura sociale contorta ci attende sulla scia del blocco? 

 

Possiamo fidarci dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e dei potenti gruppi di interesse economico dietro di essa. 

 

Possiamo fidarci dei principali attori alla base del progetto di vaccinazione globale da miliardi di dollari? 

 

Possiamo fidarci dei media occidentali che hanno guidato la campagna della paura? La disinformazione sostiene le menzogne ​​e le fabbricazioni. Possiamo fidarci dei nostri governi “corrotti”? La nostra economia nazionale è stata devastata. 

 

Questo è un atto di “guerra economica” contro l’umanità. 

 

La fonte originale di questo articolo è Global Research 

 

Copyright © Prof MichelChossudovsky, Ricerca globale, 2020 

 

FONTE: https://www.globalresearch.ca/after-the-lockdown-a-global-coronavirus-vaccination-program/5706547 

 

Fonte articolo ripubblicato https://www.nogeoingegneria.com/news-eng/after-the-lockdown-a-global-coronavirus-vaccination

 

®wld

Impedire al pubblico di pensare fuori dagli schemi

Lascia un commento

 

 

Guarda chi ottiene miliardi dall’epidemia di coronavirus | Stephanie Sledge

 

Trump stesso nominò queste compagnie che avrebbero stipulato una storica partnership pubblico-privata in merito al presunto scoppio del Coronavirus. Queste agenzie e aziende hanno collaborato e sono state accusate nei seguenti modi di combattere il presunto focolaio. Si tratta di una grave crisi sanitaria scatenata in America o è una simulazione pianificata da Bill Gates e Co …?

Queste società e agenzie che sono autorizzate a collaborare prima che venga dichiarata un’emergenza nazionale devono essere esaminate attentamente nei loro ruoli durante il blocco totale dell’America. Un crollo economico proprio sotto i nostri occhi, incolpato di un “virus” che è forse una simulazione. 

 

Stiamo vedendo l’arresto di tutta la nazione, le imprese sono costrette a chiudere, le persone sono nel panico, le libertà vengono strappate via. Qualunque sia il caso, stiamo assistendo al totale abbattimento della Costituzione americana.

 

Allo stesso tempo, il controllo della produzione e il controllo dei consumi si allineano perfettamente, il che assomiglia al totalitarismo. È iniziata una forma di liquidazione dell’America. 

 

CDC – ottiene il controllo della nave utilizzando gli strumenti dell’establishment medico dei farmacisti a loro disposizione, ricevendo al contempo un salvataggio. Il CDC è anche nominato da prove pubbliche, per essere dietro le quinte che lavorano per ridurre la Costituzione e la Dichiarazione dei diritti, essendo stato coinvolto in molte false flag in America negli ultimi dieci anni. Accetta aziende sanitarie private e donazioni farmaceutiche. 

 

FDA – Sempre a letto con gli spacciatori e i produttori di vaccini farmaceutici. Decide quali aziende vengono autorizzate, quali farmaci possono essere trattati e quali vaccini possono essere somministrati. 

 

Google – Nominato per assumere il controllo del flusso di informazioni online, utilizzando software di sorveglianza avanzata, diagnostica online e censura. Contenenti tutte le informazioni che scelgono per impedire al pubblico di pensare fuori dagli schemi della tirannia medica. 

 

Walmart: viene nominato per aiutare a controllare il flusso dei consumi, nascondendosi dietro un cosiddetto atto di gentilezza prestando spazio nel parcheggio per guidare attraverso i test. Nel frattempo, la regina del welfare aziendale, che riceveva $ 14 miliardi o più all’anno, aveva già collaborato con DHS per aiutare a spiare la nazione, con “se vedi qualcosa, dì qualcosa” Napolitano-Walmart snitch partnership. 

 

Walgreens / CVS – A letto con grandi farmaceutici che spingono farmaci e vaccinazioni, aiutando nel contempo a controllare il flusso di informazioni relative all’enorme evidenza di pericoli per i vaccini e i farmaci trattati. Riceve anche tangenti e profitti dalla vendita di vaccinazioni. 

 

Obiettivo: primo ad aderire al DHS per simulazioni relative alla sicurezza nazionale e ai disastri. Questo articolo / video mostra due dirigenti seduti a un tavolo con FEMA nel 2012 che discutono della loro collaborazione in tali simulazioni e / o situazioni, in centri di rotazione “di tre mesi”. Il bersaglio è ossessionato dalla sorveglianza. “Il nome di Target continua a comparire nelle storie sulla videosorveglianza a livello nazionale. Ha aperto la strada ai rapporti tra corporazioni e governi statali e locali per condividere informazioni di sorveglianza e intelligence. Ha persino i suoi centri di fusione.” 

 

Becton-Dickinson – Le scorte stavano precipitando, improvvisamente collaborano con CDC, ordinando di iniziare immediatamente la produzione di dispositivi medici e apparecchiature di collaudo. 

 

Quest DiagnosticsTest di laboratorio, partner di Walmart nel 2017, partner di CDC nel 2013, quando circa 3,2 milioni di americani sono stati infettati da epatite C. L’anno scorso sono state intentate cause legali di classe multipla contro Lab Corporation of America Holdings e Questo dopo la violazione dei dati quando illegalmente “Ha rivelato che le informazioni personali e mediche di oltre 19 milioni dei loro clienti erano esposte”, tuttavia, Trump si fida comunque di loro. 

 

Roche Pharma – Prima dell’epidemia, una “donazione di 600.000 dollari (bustarella) da Genentech alla Fondazione CDC nel 2012 che ha richiesto al CDC di promuovere test e trattamenti estesi sull’epatite virale. La casa madre di Genentech è Roche, che produce solo kit di test e farmaci per il trattamento dell’epatite C.” In questo partenariato pubblico-privato è stato ora ordinato di iniziare a produrre kit di test coronavirus immediati a $ 400.000 a settimana fino a nuovo avviso. 

 

Signify Health – Il più grande fornitore di chiamate domestiche nella nazione. Trump sospende le regole, i regolamenti, i codici e le leggi in questa cosiddetta crisi sanitaria nazionale. Collabora con il dipartimento dei servizi umani e il CDC per la sorveglianza pubblica. 

 

LabCorp – Test di laboratorio assegnato durante l’epidemia, collabora con CDC. L’anno scorso sono state intentate cause legali multiple contro Lab Corporation of America Holdings e Quest dopo la violazione dei dati dopo che “avevano rivelato illegalmente che le informazioni personali e mediche di oltre 19 milioni dei loro clienti erano state esposte”, tuttavia Trump si fida comunque di loro. Un certo numero di cause per negligenza sono state presentate contro LabCorp. 

 

Gruppo LHC – fornitore nazionale di chiamate domestiche, Trump sospende le regole, i regolamenti, i codici e le leggi in questa cosiddetta crisi sanitaria nazionale. CDC e utilizzato per ulteriore sorveglianza pubblica. 

 

Thermo-Fisher – Secondo questo articolo, “Thermo Fisher è stato brevemente menzionato in una conferenza stampa del venerdì pomeriggio tenuta dal presidente Trump, che ha parlato della produzione su larga scala dell’azienda. “Vorrei anche ringraziare Thermo Fisher”, ha detto Trump. “L’obiettivo della FDA è di autorizzare la loro domanda entro 24 ore – andrà molto rapidamente; sta andando molto rapidamente – il che porterà a bordo 1,4 milioni di test a bordo la prossima settimana e 5 milioni entro un mese”. Trump ha aggiunto: “Dubito che avremo bisogno ovunque” 

 

Inoltre, secondo Reuters, “Opengate Capital Group LLC ha presentato una causa venerdì sostenendo che il produttore di apparecchiature di laboratorio Thermo Fisher Scientific Inc ( TMO.N ) lo ha venduto l’anno scorso in uno stabilimento messicano senza rivelare che lì stava operando un cartello di droga. La società di private equity ha affermato che l’impianto di produzione con sede a Reynosa, in Messico, che ha acquisito nell’ambito di un accordo più ampio da Thermo Fisher, era stato regolarmente infiltrato da bande del cartello del Golfo almeno dal 2011, secondo una copia della denuncia visto da Reuters. La causa, intentata presso il tribunale federale di Los Angeles, sosteneva che Thermo Fisher aveva agito in malafede trattenendo i documenti e ordinando ai dipendenti di nascondere la presenza della banda di droga nella struttura.” 

 

SEGRETARIO DI ENERGIA – Ordinato di “riempire i serbatoi fino in cima” con petrolio greggio durante la pandemia di coronavirus. Forse cambiare il sistema contabile in produzione per assomigliare al prezzo di produzione basato su “crediti energetici”. La crisi della sanità pubblica spaventa per drenare le riserve correnti. 

 

CMS Medicare / Medicaid – Partner con CDC. Immediatamente, il Congresso approva un “disegno di legge per le spese di emergenza del coronavirus” che include disposizioni che rinunciano a determinate restrizioni Medicare durante l’emergenza sanitaria pubblica. Questo ha un tempismo perfetto poiché molti stati di Medicare / Medicaid stanno andando in rovina. Sospende anche le normative, ha permesso di impedire al pubblico di visitare case di cura, ospedali, ecc.

 

corona-101-bk-1

 

Leggi anche:

UN COMMENTO SULLA LEGGE MARZIALE MEDICA ORA DI FRONTE ALL’AMERICA | JACK MULLEN

MESSAGGIO URGENTE DAL MACKER DI SCERIFFO: SICUREZZA, LIBERTÀ E COPERTURA19

IL NUOVO VIRUS DELL’IMPERO, L’APPLICAZIONE FINANZIARIA E IL FANTASMA DEL PASSATO DEL VACCINO 

 

Visitate anche: The Government Rag Home Site 

 

Fnnte: https://blog.thegovernmentrag.com/2020/03/20/look-who-gets-to-make-billions-off-the-coronavirus-public-health-scandal-stephanie-sledge/ 

 

®wld 

Un Cocktail esplosivo

Lascia un commento

Il Coronavirus e lo Stato Orwelliano

di David Icke
28 febbraio 2020

dal sito Web di YouTube
David Icke ha avvertito per quasi 30 anni di un imminente stato orwelliano globale in cui alcuni minuscoli avrebbero schiavizzato l’umanità attraverso il controllo della finanza, del governo, dei media e una Gestapo della polizia militare che sovrintendeva alla sorveglianza di una popolazione con microchip.

Ha detto che la realtà “fisica” è un’illusione e ciò che pensiamo sia il “mondo” è una simulazione olografica o “Matrix” creata da una forza non umana per intrappolare la percezione umana nella servitù permanente.

Lo chiamavano “pazzo”, “pazzo”, un “pazzo”, ed è stato sottoposto a decenni di ridicolo, licenziamento e abuso.
Oh, ma come cambiano le cose.
Oggi i suoi libri sono letti in tutto il mondo e i suoi eventi di lingua sono seguiti da migliaia di persone in tutti i continenti.
Perché…?
Perché ciò che è stato così deriso per dire ora sta accadendo negli eventi mondiali e persino gli scienziati tradizionali stanno concludendo che la realtà è davvero una simulazione.
Quasi ogni giorno qualcosa che David Icke ha detto molto tempo fa è supportato da eventi e prove.
Come disse Mahatma Gandhi:
“Prima ti ignorano, poi ridono di te, poi ti combattono, poi vinci.”
Il video è da ascoltare, è possibile attivare i sottotitoli in italiano

A loro non importa …

Lascia un commento

 

Virus: una prospettiva diversa

 

“Dacci le tue masse riunite, desiderando ardentemente essere vaccinato. Troveremo un virus e diremo che deve essere prodotto un vaccino.” 

Una stima della ricerca suggerisce che ci sono 320.000 virus sulla Terra che infettano i mammiferi.

Ciò significa: tipi di virus. Per ogni tipo, suppongo che potresti dire che ci sono almeno trilioni di singoli virus.

Quindi dovremmo essere tutti morti. Ormai lontani. Ma non lo siamo.

Prima di tutto, ci sono quelli che si chiamano virus endogeni. Vivono nel corpo umano e guardano la televisione e si trovano in giro e non causano malattie. Su test sofisticati, possono presentarsi e i ricercatori assumeranno erroneamente che stanno facendo danni. Non stanno facendo niente.

Quindi ci sono virus esogeni  Arrivano dall’esterno, entrano nel corpo e cercano le cellule in cui possono risiedere e moltiplicarsi. Il sistema immunitario se ne accorge e o li ignora come insignificanti o monta una difesa per sconfiggerli. Questi virus possono anche presentarsi in test sofisticati. I ricercatori tendono a (falsamente) credere che la semplice presenza dei virus segnali problemi (malattia).

Questo è un errore enorme. La cosiddetta infezione virale, se significa qualcosa di significativo, equivale a molto più della semplice presenza. Alcune particelle di virus che si presentano in un test non dicono nulla sulla malattia reale. Devono esserci milioni e milioni di virus che si replicano attivamente nel corpo per causare malattie.

E anche allora, un sistema immunitario sano e forte potrebbe in definitiva sconfiggere questo gruppo di piccoli doofus.

Ciò lascia chissà quanti altri virus là fuori, senza mai vivere o entrare nel corpo umano. Stanno suonando musica o la loro versione di baseball o stanno trovando condomini caldi in mucche o pecore o alci.

Ora veniamo alle ipotesi di tipo cosa succede se. Supponiamo che virus pericolosi arrivino da pianeti lontani? Supponiamo che si combinino in grotte e poi strisciano nei corpi degli scalatori? Supponiamo che i laboratori di biowar stiano giocherellando e manipolando e preparando versioni alterate di diversi virus che uccideranno milioni di persone? PUOI PROVARE QUESTO NON È COSÌ?

No, non posso, così come non posso dimostrare che un serpente viola e bianco nella Cintura di Orione non stia costruendo una radio.

Ma posso dire questo. Fare ricerche sui germi di guerra biologica non è la stessa cosa che fare ricerche di successo su di loro. Supponendo che questi scienziati stiano effettivamente sviluppando germi biowar che funzionano … beh, in un recente articolo intitolato “La gente che muore è uguale al coronavirus?” , Ho pubblicato diversi vecchi avvertimenti terribili sulle passate epidemie virali: la SARS era armata. Anche Zika. Così è stata l’influenza suina. Così è stato Ebola. Eppure … queste epidemie erano un vero disastro.

Ma vedi, le persone che hanno emesso quei terribili avvertimenti allora non si sono preoccupati, e non si preoccupano ora, che le loro previsioni non si siano mai materializzate. A loro non importa. Ogni volta che una nuova epidemia viene annunciata da un’agenzia di sanità pubblica, indicano nuovi avvertimenti.

Noi umani possiamo sistematicamente essere in grado di respingere e sconfiggere, naturalmente, 100 trilioni di miliardi di virus nell’ambiente, ma questo virus armato ci ucciderà tutti. Presto.

Nell’attuale “epopea del coronavirus”, c’è una nuova caratteristica che i profeti della sorte avversa e possono sfruttare: dopo che la parola è finita che è finita e fatta, possono dire: “Bene, vedi, in realtà più di due milioni di persone in Cina sono morte dal virus. Il governo lì lo sta coprendo. È stata un’arma biologica. PROVARE CHE NON ERA.”

C’è un’altra categoria di virus che dovrei menzionare. L’ho dettagliato negli articoli precedenti. È il virus che non c’è affatto (vedi qui e qui). È una bellezza. I ricercatori eseguono varie procedure volte a rilevarlo, ma questi scienziati inventano i MARKER che rivendicano sono prove indirette di un virus che non possono individuare direttamente. Da tali procedure folli, viene creata un’intera storia, una storia e una leggenda sul virus che non hanno mai trovato. I professionisti possono persino segnalare che questo virus mai scoperto sta causando un’epidemia globale. È una meraviglia.

Potrebbero continuare a sviluppare un vaccino contro il virus mai rilevato. Un vaccino tossico.

Oppure possono dire: “Tutti i nostri sforzi per produrre un vaccino efficace contro il virus X finora non sono stati all’altezza.” Significato: “Come potremmo fare un vaccino contro un virus che non abbiamo mai trovato?”

In fin dei conti. Alla fine, troveranno un modo.  

“Dopo, ahem, sintetizzando un gene da un campione dell’impronta neuroelettrica dell’ombra del virus recalcitrante che nasconde la caverna, siamo stati in grado di iniettare il gene nei volontari e ridurre la presenza del marcatore indiretto CR65-35 del 27,243 percento. Siamo certi che un vaccino derivato dal gene si dimostrerà efficace nel 74,2657843265 percento degli individui sani. Se si ammalano, non dare la colpa a noi. Dai la colpa al virus. Ne siamo sicuri.”

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

******************************* 

 MANIPOLAZIONE  ??

Qui sotto la prima pagina dell andamento della normale influenza dell’ istituto superiore di Sanità al 22.02.2020

 

Qui sotto la stessa pagina aggiornata al 04.03.20

 

Salta all’occhio una clamorosa variazione sulla: MORTALITA’

Si dice infatti al 04.03 che la mortalità descritta è totale e NON SOLO DI INFLUENZA!

E si evoca l’indicatore ricavato dal sistema di sorveglianza della mortalità giornaliera

http://www.salute.gov.it/portale/caldo/dettaglioContenutiCaldo.jsp?lingua=italiano&id=4547&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto

Come mai hanno fatto questa clamorosa variazioni di dati, che cambia completamente le cause dei decessi?

Vogliono diminuire le normali morti per complicazioni, soprattutto cardio-polmonari, che come potete verificare nella pagina del 22.02, sono 217 al giorno per la normale influenza, per esaltare la VIRULENZA DEL CORONA, cosicché passino tutte le misure coercitive!?

Oppure non ci vogliono raccontare che il Corona, o i Corona erano presenti da mesi e sono stati catalogati, come dovrebbe essere, virus influenzali come gli altri!?

Personalmente sono sconcertato o per la totale incapacità nella rilevazione dei dati o peggio ancora, per una estrema manipolazione della vicenda Corona, che dovrebbe venire seguita con molta attenzione dalle Autorità Giudiziarie!

Non è possibile prendere in giro la nazione e metterla in ginocchio in tutti i sensi e farla diventare lo zimbello e l’untrice del pianeta!

Vogliono prepararci per il passaggio da Epidemia a Pandemia, magari dopo il 15 marzo, data che pare sia l’ultimo giorno di una spropositata speculazione finanziaria, lanciata nel 2017, sulle possibili pandemie che potrebbero esserci sul pianeta?

A che gioco si sta prestando il nostro Governo, ammesso che ne abbiamo uno?

Una vicenda pessima, gestita con la parte opposta della bocca!

Virologi, che volutamente fraintendono la sieropositività  anti corpale, con la malattia in fase acuta e contagiosa.

Uno scandalo di falso ideologico.

Con tutti i virus presenti in questa stagione, possono trovarne decine e decine se preparano i Kit per la loro rilevazione!

E i politici? Tutti chini al soldo del potere…non quello del popolo

E la Magistratura? Questo è un attacco senza precedenti al nostro sistema democratico!

Ci vogliamo lasciar distruggere senza colpo ferire? Uscite dalle paure e rialzate il capo!

Il vero problema non è il corona, il problema sono i parassiti della nostra politica, incapaci o peggio collusi, con chi ci vuole al tappeto!

E alla classe dominante del pensiero unico scientifico, che attornia e consiglia i nostri addetti ai lavori della politica, non specializzati nel settore sanitario…chiedo: esiste ancora la correttezza e la deontologia professionale e la libertà di ricerca, senza correlazioni e finanziamenti delle multinazionali del settore?

Se Si…grazie mille!

di: Dottor Roberto Slaviero

 

®wld 

Il Profeta William Henry Gates III

Lascia un commento

 

Bill Gates: il profeta del Nuovo Millennio

 

Marcello Pamio

 

Nostradamus (1503-1566) era un astrologo-veggente francese che nel Cinquecento scrisse il libro “Le Profezie”, una raccolta di profezie in gruppi di cento quartine tutte in rima (dette Centurie).

 

Indubbiamente Michel de Nostredame è uno dei più famosi e conosciuti al mondo, ma questa sua notorietà sta per essere surclassata dalla fama del nuovo profeta – questa volta americano – William de Seattle, un veggente che grazie al suo dono è riuscito a costruire partendo da un garage un impero da mille e una notte. Il suo nome completo è William Henry Gates III, ma essendo lui un ragazzo di umili origini e soprattutto modesto, ama farsi chiamare Bill Gates.

Le profezie di Nostradamus erano in rima e criptiche, quelle di William invece non lasciano spazio a nessun dubbio. Se non ci credete ecco la sua ultima previsione, “Coronavirus: è una pandemia, non c’è tempo da perdere!”. Per corroborare quanto visto dalle sue percezioni sovrasensoriali, il nostro si lancia in veri e propri anatemi: “le pandemie sono la peggior minaccia a livello internazionale”.

 

Sarebbe un errore grave quello di non prenderlo in considerazione visto che il neoprofeta di corte è così ben visto dall’Accademia delle Scienze, quella che gestisce la Conoscenza nel nostro tempo, che gli permettono di evangelizzare anche dalle righe di prestigiose riviste come il New England Journal of Medicine.

 

 

 

Il suo ultimo strale è datato 28 febbraio 2020: “Responding to Covid-19 – A Once-in-a-Century Pandemic?” cioè “Risposte a Covid-19. la pandemia del secolo?”1 

 

Questa settimana scrive il veggente – il coronavirus si è trasformato nella pandemia del secolo. In ogni crisi i leader hanno due responsabilità ugualmente importanti: risolvere il problema e impedire che si ripresenti”.

 

Questa è l’analisi, ma William va oltre, e sfregando la sfera di silicio vede anche le soluzioni:

  1. I paesi ricchi forniscano a quelli a basso reddito dell’Africa e dell’Asia operatori sanitari qualificati per monitorare la diffusione dei virus e consegnare vaccini;

  2. Bisognerebbe istituire un database internazionale con il quale i paesi possano condividere informazioni;
  3. Sviluppare un sistema che controlli i medicinali che sono già stati testati da utilizzare in un vaccino;
  4. Governi e donatori dovrebbero finanziare insieme strutture produttive in grado di produrre i vaccini in poche settimane.

 

Che dire, una visione precisa e perfetta: tre delle quattro soluzioni proposte contemplano i vaccini!

 

Ora è più semplice comprendere come le sue profezie vadano benissimo non solo all’establishment scientifico ma anche alle industrie chimiche che producono farmaci e vaccini.

 

Tutti felicissimi per le sparate del chiaroveggente, perché se è vero che per risolvere la peggior minaccia del globo (le pandemie) servono solo i veleni della chimica, viene da sé che loro saranno in prima fila a godersi i guadagni. E se riescono a tenere alta la paura e l’incertezza per il futuro, la popolazione sarà sempre più schiava…

 

Note 

 

1 “Responding to Covid-19 — A Once-in-a-Century Pandemic?”, NEJM, https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp2003762 

 

Fonte: https://disinformazione.it/

 

®wld 

Older Entries